Home Ultime notizie Stile di vita Al vertice dell’AYUSH, il Primo Ministro Modi racconta come l’Ayurveda ha aiutato...

Al vertice dell’AYUSH, il Primo Ministro Modi racconta come l’Ayurveda ha aiutato la figlia dell’ex Primo Ministro keniota a ritrovare la vista

83
0

“Ho appena sentito il PM Modi chiamare il mio nome e chiedere: ‘Rosemary, sei qui?’ Ho detto di sì e mi sono alzata”, ha detto Rosemary Odinga, la figlia di 44 anni dell’ex primo ministro del Kenya Raila Odinga.

primo ministro Narendra Modi mercoledì ha raccontato come, in un recente incontro, l’ex premier keniota gli abbia raccontato del trauma che sua figlia ha subito quando ha perso la vista alcuni anni fa. Sottolineando la crescente accettazione globale dei tradizionali sistemi medici indiani, il primo ministro ha aggiunto che il trattamento ayurvedico in India ha aiutato a ripristinare la vista di Rosemary.

“Puoi immaginare lo shock e la sofferenza che una persona deve affrontare perdendo la vista”, ha detto Modi al pubblico dopo aver inaugurato il Global AYUSH Innovations and Investment Summit di tre giorni a Gandhinagar.

Ha aggiunto: “Come padre, Odinga ha cercato in alto e in basso, è andato in vari posti, ma i tentativi non hanno avuto successo. Alla fine, ha trovato qualche promessa qui in India. Recentemente, mi ha messo. Era una domenica e Odinga è la mia cara amica. Era diventato così emotivo e ha parlato delle loro lotte dopo che sua figlia, dopo l’intervento chirurgico, ha perso la vista. Dopo aver ricevuto cure in India, ha riacquistato la vista e suo padre mi ha detto che quelli erano i momenti d’oro in cui poteva vedere”.

Leggi:   La ricerca dice che il rischio di malattie cardiache da grassi saturi può dipendere da quali alimenti provengono

Confusa da tutta l’attenzione su di lei durante l’evento, Rosemary, che ha incontrato Modi dopo il suo discorso, ha detto a The Indian Express: “Non capivo cosa stesse dicendo, ma sono estremamente entusiasta di essere qui. Questa è la mia testimonianza di come un sistema di medicina tradizionale abbia aiutato persone di altri paesi, e sì mi ha aiutato a ritrovare la mia vista”.

Rosemary, accompagnata dal dottor FM Tolo, Chief Research Officer del Kenya Medical Research Institute, ha anche incontrato il suo medico N Narayanan Namboothiri, il primario dello Sreedhareeyam Ayurvedic Eye Hospital and Research Center nella città di Koothattukulam nel distretto di Ernakulam in Kerala.

La 44enne, che lavora per un segretario di gabinetto in Kenya ma preferisce essere identificata come un allevatrice di lumache, ha perso la vista nel 2017 dopo aver subito un aneurisma cerebrale che ha messo sotto stress il suo nervo ottico. Dopo aver provato trattamenti che non hanno funzionato, ha visitato l’ospedale del Kerala due anni e mezzo fa.

“Sono così felice. Prima di riacquistare la vista, ho seguito la sua voce e ascoltato le sue istruzioni”, ha detto Rosemary, riferendosi al dottor Naboothiri. “Ora l’ho incontrato dopo un po’. È stata una lotta da quando ho perso la vista nel 2017. Sono andato in Cina e in altri paesi e ho subito varie modalità di trattamento come l’agopuntura. Niente sembrava aiutare”.

Leggi:   Diritti vicini: Google ha pagato una multa di 500 milioni di euro alla Francia

Il dottor Narayanan ha detto all’Indian Express che la vista di Rosemary si è notevolmente indebolita dopo l’aneurisma a causa dell’atrofia del nervo ottico. “Non c’era una chiara visibilità. Per rafforzare e ringiovanire il suo nervo ottico, abbiamo intrapreso un trattamento ayurvedico puro. Ciò includeva la somministrazione di farmaci ayurvedici orali tradizionali e massaggi intorno agli occhi. C’erano altre procedure come taila dhara e altre. Ha subito due sessioni che sono durate tre settimane: la prima sessione è stata due anni e mezzo fa”, ha aggiunto.

Rosemary ha continuato con il farmaco durante la pandemia e lo ha seguito con più sessioni di trattamento al suo ritorno. Lentamente, la sua vista tornò. Ha detto che il suo trattamento era ancora in corso e che c’era margine di miglioramento.

“Mio padre ha incontrato il Primo Ministro ed era pieno di lodi per il tradizionale sistema ayurvedico che mi ha aiutato. Ha anche discusso di portare le medicine tradizionali in Africa”, ha aggiunto Rosemary, che parlerà al vertice della sua esperienza.

Articolo precedenteLa scienza risponde come puoi dividere perfettamente la crema tra i biscotti Oreo? Ecco cosa ha scoperto uno studio
Articolo successivoStreets of Rage: il regista di John Wick sarebbe a capo di un film