Home Ultime notizie Tecnologia Alex Kipman, responsabile del progetto HoloLens di Microsoft, si dimette dopo le...

Alex Kipman, responsabile del progetto HoloLens di Microsoft, si dimette dopo le accuse di molestie sessuali

45
0

Microsoft Microsoft sta perdendo uno dei suoi giocatori di punta e, purtroppo, questa partenza avviene in un contesto piuttosto sordido: Alex Kipmanil responsabile del progetto sulHoloLens (cuffie per la realtà aumentata) ha lasciato l’azienda in seguito alle accuse di molestie sessuali riportate dal sito Insider. Kipman è stato individuato per comportamenti inappropriati nei confronti del personale femminile, che vanno da commenti inappropriati e avvilenti a contatti fisici non consensuali.

Dopo la partenza di Alex Kipman, Scott Guthrie, responsabile del cloud e dell’AI di Microsoft, ha annunciato in un’e-mail interna che la divisione HoloLens si sarebbe unita immediatamente alla divisione Windows + Devices, attualmente guidata da Panos Panay. Gli sviluppatori responsabili del software HoloLens entreranno a far parte della divisione Experiences + Devices guidata da Jeff Teper. Guthrie ha dichiarato che la partenza di Kipman è stata decisa dopo aver discusso con lui e di comune accordo. Microsoft non ha ancora confermato o smentito le affermazioni di Insider su Kipman.

Leggi:   Zidane, il nuovo "nemico" del Real
Articolo precedenteModric del Real Madrid è ufficiale
Articolo successivoIl PSG punta l’occhio sull’attaccante dell’Inter