Home Ultime notizie Tecnologia Android 13 beta 1 è disponibile

Android 13 beta 1 è disponibile

75
0

Dopo due Developer Preview, Google sta ora rilasciando la prima beta di Android 13. È più stabile e ha il vantaggio di essere facilmente installabile da tutti gli utenti che lo vogliono, mentre le versioni precedenti erano principalmente per gli sviluppatori.

Beta 1 disponibile per Android 13

Per gli utenti, le caratteristiche più interessanti sono quelle che sono già apparse nelle prime due Developer Preview di Android 13. Queste includono il supporto per l’audio Bluetooth Low Energy (LE), un nuovo selettore di foto che consente di limitare quali foto un’app può accedere, nuove opzioni di personalizzazione delle icone delle app e un nuovo permesso che potrebbe ridurre lo spam di notifica.

Ironicamente, le nuove caratteristiche nella beta pubblica sono più incentrate sugli sviluppatori, come le modifiche al permesso di accedere ai file multimediali condivisi nello storage locale. Il permesso sarà ora specifico per il tipo di media a cui l’applicazione ha bisogno di accedere – immagini, video o audio – piuttosto che chiedere semplicemente il permesso di accedere a tutti i file.

Leggi:   Chelsea - Real Madrid: Streaming, canale TV e composizione / Champions League (quarti di finale di andata)

La prima beta di Android 13 è ora disponibile per il download per i Pixel 4/4 XL, 4a/4a 5G, 5/5a e 6/6 Pro. Per aderire al programma e scaricare la beta, vai a questa pagina, assicurati di aver effettuato l’accesso con il tuo account Google e segui le istruzioni. Una volta che il tuo dispositivo fa parte del programma, basta andare nelle impostazioni del tuo Pixel e cercare gli aggiornamenti software.

Se sei avventuroso e sai cosa stai facendo, puoi scaricare e installare manualmente la beta di Android 13 afferrando il file dal sito web di Google (immagini, OTA). Per coloro che hanno la Developer Preview, l’aggiornamento alla beta sarà presto disponibile per il download.

Come promemoria, Google terrà la sua conferenza I/O l’11 e il 12 maggio. Sarà un’occasione per presentare Android 13 in dettaglio e, perché no, comunicare una potenziale data di rilascio.

Leggi:   Barça: 600 milioni di euro persi, lo sfondo di un disastro finanziario
Articolo precedenteLa mostra in corso dell’artista Sahej Rahal a Mumbai esamina la storia e gli antenati attraverso alieni, mondi futuri e siti di scavo archeologico
Articolo successivoLa frutta aumenta la glicemia? Scoprilo qui