Home Sport Calcio AS Roma – Feyenoord Rotterdam: Streaming, canale TV e composizione / Conferenza...

AS Roma – Feyenoord Rotterdam: Streaming, canale TV e composizione / Conferenza di Europa League (finale)

78
0

L’AS Roma e il Feyenoord Rotterdam si affrontano mercoledì (ore 21) nella finale della Conference di Europa League. I probabili orari, il canale televisivo e lo streaming sono qui.

Una settimana dopo La vittoria dell’Eintracht Francoforte sui Glasgow Rangers nella finale di Europa LeagueDopo che l’Eintracht Francoforte ha battuto i Glasgow Rangers nella finale di Europa League, è il momento della seconda finale europea della stagione: la Roma affronta il Feyenoord Rotterdam nella Conference di Europa League. L’occasione per José Mourinho e i romani di regalarsi il primo titolo continentale della storia. Ma il Feyenoord, che ha battuto l’Olympique de Marseille in semifinale, è determinato a sconvolgere gli avversari.

Vedi anche: Mbappé, i tackle si susseguono al Real Madrid

La Roma si schiererà in un 3-4-2-1 con Abraham in avanti, supportato da Zaniolo a destra e Pellegrini a sinistra. Smalling prenderà il suo posto nella difesa centrale. Cristante e Karsdorp si occuperanno del recupero. Il Feyenoord dovrebbe giocare con una formazione 4-3-3 con il trio d’attacco Nelson-Dessers-Sinisterra. Capitan Senesi prenderà il suo posto al centro della difesa.

Leggi:   Haaland, un incredibile gesto di generosità prima della sua partenza!

Probabili formazioni

AS Roma Rui Patricio – Mancini, Smalling, Ibanez – Karsdorp, Cristante, Oliveira, Zalewski – Zaniolo, Pellegrini – Abraham

Feyenoord: Marciano – Geertruida, Trauner, Senesi, Malacia – Til, Aursnes, Kökçü – Nelson, Dessers, Sinisterra

Dove vedere la partita?

La partita tra AS Roma e Feyenoord Rotterdam nella finale di Europa League sarà trasmessa su W9 e Canal+ Sportdalle 21.00 di questo mercoledì. Sarà inoltre possibile guardarlo in streaming sui siti web di entrambi i canali.

È un bene che ci siano molte persone informate”, ha detto.

Articolo precedenteOrange sta lavorando sulla fibra a 10 Gb/s, ma è vaga sulla disponibilità
Articolo successivoMbappé, i tackle si susseguono al Real Madrid