Home Sport Calcio Atlético Madrid “criticato ma orgoglioso

Atlético Madrid “criticato ma orgoglioso

56
0

L’Atletico Madrid non ha fatto la differenza sul campo ieri sera nella sconfitta contro il Manchester City.

Atletico Madrid capitano Koke Resurreccion dice non molto separato Manchester City da Atletico Madrid mercoledì sera. Anche gli stili di calcio erano simili alla fine. La tensione ha avuto la meglio su entrambe le squadre, con Stefan Savic e Phil Foden che hanno causato una scarica di spintoni e spinte alla fine del gioco. Gli insulti e la rabbia sono continuati dopo il fischio finale, con diversi giocatori che hanno espresso le loro rimostranze nel tunnel.

“Mancava solo il gol”

Parlando a Movistar dopo la partita, Koke ha evidenziato ciò che vede come l’ipocrisia dei media di calcio per quanto riguarda il modo in cui il calcio è giocato. “Quelli che opinano sono voi stessi. Oggi potete dire la vostra su quello che è successo in campo”, ha detto nei commenti riportati da Mundo Deportivo. Ha continuato ad accusare il City di “buttarsi a terra, perdere tempo, vediamo cosa pensa la gente oggi”. Per quanto riguarda il gioco in sé, Koke sembrava soddisfatto degli sforzi della sua squadra nonostante la sconfitta. “Alla fine ci mancava il gol e si tratta di segnare. Sapevamo prima di iniziare la partita cosa avremmo fatto, come l’avremmo lavorata, ed era sempre perfetta”.

Leggi:   "Diamo la priorità l'uno all'altro in tutto, conosciamo il cuore dell'altro": Priyanka Chopra sul far funzionare le relazioni a distanza

Articolo precedenteGilbert Gottfried muore di tachicardia ventricolare causata dalla distrofia miotonica; saperne di più sulle condizioni
Articolo successivoDornier 228 fa il viaggio inaugurale dall’Assam all’Arunachal Pradesh; alcuni posti meravigliosi da vedere nel nord-est