Home Ultime notizie Tecnologia Attacco informatico: l’università si spegne dopo un ransomware

Attacco informatico: l’università si spegne dopo un ransomware

83
0

Il Lincoln College, un’università statunitense nello stato dell’Illinois, chiuderà le sue porte venerdì dopo un attacco cyber ransomware che va avanti da diversi mesi. NBC News riporta che è la prima università a chiudere a causa di un attacco ransomware.

Università chiusa dopo un ransomware

L’università sostiene di aver avuto un’iscrizione record di studenti per l’autunno 2019. Tuttavia, la pandemia di Covid-19 ha causato un calo significativo delle iscrizioni, con alcuni studenti che hanno scelto di rimandare o prendere una pausa dal college. Il Lincoln College – una delle poche scuole rurali a qualificarsi come un’istituzione prevalentemente nera dal Dipartimento dell’Educazione – ha detto che questo ha influenzato la sua posizione finanziaria.

Nel dicembre 2021, l’università ha subito un importante attacco di cyber ransomware. Gli hacker sono riusciti a bloccare l’accesso a tutti i sistemi necessari per il reclutamento, la conservazione e gli sforzi di raccolta fondi, chiedendo un riscatto per sbloccare la situazione. Solo nel marzo 2022 la situazione è stata risolta. Ma c’erano significative carenze di iscrizioni, che richiedevano un dono o una partnership di trasformazione per sostenere il Lincoln College oltre il semestre in corso.

Leggi:   Karisma Kapoor sembra una principessa in questo abito nero senza spalline; Guarda

Il Lincoln College è stato fondato 157 anni fa, nel 1865. Si chiuderà quindi il 13 maggio 2022. Il college si impegna ad aiutare gli studenti nella transizione verso una nuova scuola.

Articolo precedenteBattleKart: vero Kart come in un videogioco… grazie alla realtà aumentata
Articolo successivoKendrick Lamar usa il deepfake nel suo nuovo video