Home Sport Calcio Aubameyang e la moglie hanno avuto un incubo

Aubameyang e la moglie hanno avuto un incubo

56
0

L’attaccante del Gabon Pierre-Emerick Aubameyang e la sua famiglia sono stati aggrediti ieri sera a casa loro da alcuni malviventi.

Pierre-Emerick Aubameyang potrebbe presto lasciare la maglia del Barcellona. E se dovesse lasciare il club, il suo ultimo soggiorno nella capitale catalana non sarebbe molto piacevole. Questo lunedì mattina, mentre stava tornando a casa dalla partita della sua squadra contro il Valladolid, è stato aggredito e picchiato nella sua abitazione.

Aubameyang battuto dai suoi attaccanti

Uomini incappucciati hanno fatto irruzione nella casa di Aubameyang mentre era lì con la moglie. Secondo il quotidiano El Pais, è stato colpito con sbarre di ferro e picchiato quando ha cercato di resistere. Secondo quanto riferito, sono stati rubati molti oggetti di valore e i malviventi sono fuggiti anche con un’Audi bianca.

La fonte dice che oggi il giocatore e la moglie stanno bene fisicamente. Ma senza dubbio sono sotto shock per quello che è successo. È stata una scena scioccante che si è ripetuta troppo spesso in Francia (al Marsiglia e al PSG), ma che non era abituale al Barcellona. Con il Manchester United e il Chelsea che lo stanno corteggiando, l’ex stefanese dovrebbe tornare di corsa in Inghilterra.

Leggi:   Barça: Xavi non nega Lewandowski

Articolo precedenteSorteggio Champions League: canale, streaming, orari e cappelli
Articolo successivoMourinho ottiene l’attaccante che desiderava