Home Sport Calcio Barça: Koeman ricorda il suo passaggio doloroso

Barça: Koeman ricorda il suo passaggio doloroso

50
0

Ronald Koeman, che presto sarà responsabile della nazionale olandese, ha parlato del suo difficile periodo al Barcellona.

Si è dimesso da allenatore del Barcellona nell’ottobre 2021, Ronald KoemanRonald Koeman, che ha partecipato all’AK Coaches World Congress, ha parlato ancora una volta di il periodo difficile che ha vissuto nel club culinario. È stato un periodo difficile da affrontare, soprattutto quando le risorse finanziarie a disposizione dei catalani erano – e sono tuttora – tutt’altro che a loro vantaggio.

Vedi anche: Un altro fallimento per Angel Di Maria

“Fa sempre male quando non si riesce a finire quello che si voleva finire. Nel mio caso, Credo che le persone che conoscono il calcio, che conoscono la situazione economica del Barça, sappiano che ho fatto un buon lavoro. Non sto parlando di un lavoro eccellente o di un cattivo lavoro.. Penso che sia stato un buon lavoro in una situazione molto complicata per il Barça, ha dichiarato l’allenatore olandese, che ora si appresta ad assumere la guida della nazionale olandese.

Leggi:   Le parole forti di Dembélé allo spogliatoio del Barça

“Non ho mai pensato a me stesso, ho sempre fatto cose per il Barca”.

“La gente sa benissimo che è stata una situazione molto complicata in cui io, come allenatore, ho fatto di tutto per il club. Ho accettato cose dal club per migliorare la sua situazione economica, per lasciare la stabilità economica, e ho accettato cose dal club per il club, come lasciare che Griezmann vada all’Atletico Madrid. Non ho mai pensato a me stesso, ho sempre fatto le cose per il Barca. Alla fine, nel mondo, ci sono persone a favore e contro di te”., ha dichiarato l’ex allenatore dell’Ajax Amsterdam.

Leggi anche: >>> Carvajal parla della vendetta di Salah

Articolo precedenteAngel Di Maria fallisce ancora
Articolo successivoSadio Mané, una partenza sempre più chiara