Home Sport Calcio Barça: Xavi parla del caso Lewandowski

Barça: Xavi parla del caso Lewandowski

55
0

Xavi, allenatore del Barca, ha parlato della possibilità che il suo club acquisti Robert Lewandowski.

Robert Lewandowski è in procinto di trasferirsi al Bayern Monaco. E la destinazione più probabile dell’attaccante polacco è il Barcellona. Il club catalano sarebbe lieto di accoglierlo e il giocatore stesso è entusiasta della prospettiva di approdare al Camp Nou. Ma questo trasferimento è fattibile?

Xavi conferma la trattativa con Lewandowski

Questo sabato è stato chiesto a Xavi, l’allenatore dei Blaugrana, di rispondere a questa domanda. Di solito si astiene dal parlare di giocatori di altre squadre, ma in questo caso non ha esitato a parlare di questo caso e del suo andamento. “Lewandowski? È una delle opzioni, una delle possibilità. Ha detto che vuole andarsene. Ci sono delle trattative, ha ancora un anno di contratto e non sarà facile”.

Leggi:   OM: Questa è la via d'uscita per questo giocatore "non serio"

Per quanto riguarda il mercato, Xavi ha poi ammesso che il suo club non può competere con gli altri giganti del continente per l’ingaggio di stelle come Kylian Mbappé o Erling Haaland.. “È vero che non potevamo permettercelo. Non possiamo essere competitivi in questo senso. Volevamo essere in gara per Haaland, ma non ci siamo riusciti. Dobbiamo guardare avanti. Non possiamo guardare indietro.

Vuole tenere Dembélé

Il Barca non riesce più ad attirare i migliori giocatori del circuito ma il suo allenatore rimane fiducioso di avere una squadra di successo nella prossima stagione: “La situazione finanziaria? Ho parlato con il presidente. C’è fiducia e dice che c’è spazio per rafforzare la squadra. Se acquistiamo dei giocatori, questi devono migliorare quello che abbiamo ora. Abbiamo bisogno di giocatori regolari, è questo che cerchiamo. Giocatori che possono essere competitivi”.

Leggi:   Jean-Claude Mézières, creatore del fumetto SF Valerian, è morto a 83 anni

Infine, il tecnico catalano ha concluso ribadendo la volontà di mantenere Ousmane Dembélé nella sua squadra. È stato molto soddisfatto della sua prestazione e incrocia le dita per avere i suoi servizi più a lungo. “Non so se domani giocherà la sua ultima partita. Potrebbe essere, ma potrebbe anche estendersi. È un giocatore decisivo. Mi piace e potrebbe aiutarci in futuro”.

Vedi anche:
>>> Barça: tante opzioni in difesa

Articolo precedenteZidane al PSG, la sorpresa del capo
Articolo successivoIl messaggio di Ten Hag a Cristiano Ronaldo