Home Ultime notizie Stile di vita ‘Blatant Racism’: la serie TV di Hong Kong ‘Barrack O’Karma 1968’ riceve...

‘Blatant Racism’: la serie TV di Hong Kong ‘Barrack O’Karma 1968’ riceve critiche per l’attore che indossa la faccia marrone

78
0

Il concetto di “pesca asiatica”, in cui individui di discendenza non asiatica usano trucco, abbigliamento o altri mezzi per apparire dell’Asia orientale, non è nuovo nell’industria dell’intrattenimento. Per molto tempo è stato utilizzato per stereotipare una particolare sezione della società. Alcuni mesi fa, attore di Bollywood Anushka Sharma è stata denunciata per aver sfoggiato una “faccia bruna” per il suo personaggio nel film Chakda Xpress.

E ora, una serie TV di Hong Kong si trova di fronte contraccolpo sull’uso di “brownface” dopo che uno dei suoi attori le ha scurito la pelle con il trucco per il suo ruolo di lavoratrice domestica filippina. Per gli inesperti, “brownface” è indicato come il trucco fatto per scurire il viso e l’altra pelle esposta per imitare il tono della pelle di un gruppo etnico o razziale.

“Mi sto trasformando in un’altra persona”, l’attore Franchesca Wong, che appare nello show Caserma O’Karma 1968 con la pelle visibilmente più scura, ha detto in un video su Twitter mentre si truccava. “Sono abbronzandosi proprio adesso.”

Dopo che l’episodio è andato in onda martedì, diverse persone si sono rivolte ai social media per chiamare il casting di un attore di Hong Kong rispetto a un vero filippino per interpretare il personaggio e per rafforzare sfacciatamente il stereotipi negativi associati agli asiatici.

Leggi:   OM: le dichiarazioni di Conte sul Marsiglia fanno discutere

“I media di Hong Kong sono entusiasti della performance di un’attrice locale che si dipinge il viso di scuro per interpretare il ruolo di una filippina in una serie TVB. Non ho visto lo spettacolo (non avevo intenzione di farlo) ma mi sembra così sbagliato. Perché esiste ancora oggi?”, ha scritto Vivienne Chow, giornalista su Twitter.

Molte persone hanno espresso il loro dispiacere per la “faccia bruna” nella sezione commenti del post Instagram dell’attore.

“Come fanno alcune persone così cieche al razzismo palese lmao. Davvero deludente”, ha scritto un utente.

Un altro utente ha commentato: “È deludente vedere così tanti di me incapaci di riconoscere il problema del viso marrone, degli stereotipi e della quantità schiacciante di razzismo casuale.”

“Se hai intenzione di rappresentare una popolazione emarginata a cui è soggetta razzismo sistemico, devi fare di meglio (cioè rappresentarli con dignità e rispetto). Non questo stereotipo della faccia marrone. Questo è solo imbarazzante e obsoleto per l’industria televisiva di Hong Kong e chiunque sia coinvolto”, si legge in un altro commento.

Leggi:   Cristiano Ronaldo fa la storia

Raly Tejada, Console Generale delle Filippine a Hong Kong, ha espresso le sue preoccupazioni in un post su Facebook e ha scritto: “Lo spettacolo è decisamente ignorante, insensibile e totalmente disgustoso. Non si può negare che il ritratto dell’aiutante filippino e l’uso della faccia bruna rafforzino gli stereotipi negativi che caratterizzano il “Ban Mui”, uno slang cantonese offensivo”.

“I recenti eventi mondiali avrebbero dovuto insegnare a TVB che è inaccettabile assegnare un valore sociale corrispondente a una razza particolare. Non hai il diritto di deridere e ridicolizzare le persone in base alla loro razza ed etnia”, ha aggiunto.

Dopo aver ricevuto critiche, TVB ha difeso la trama dello spettacolo e l’ha definita “semplicemente una trama drammatica basata sulla creatività”.

“TVB ha sempre cercato di fornire un’esperienza di intrattenimento di prim’ordine per i nostri telespettatori e desideriamo sottolineare che non è mai stata nostra intenzione mostrare mancanza di rispetto o discriminare qualsiasi nazionalità in nessuno dei nostri programmi. Vorremmo esprimere la nostra preoccupazione a chiunque possa essere coinvolto in questa questione”, ha detto l’emittente CNN.

📣 Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Instagram | Twitter | Facebook e non perdere gli ultimi aggiornamenti!

Articolo precedenteLe persone che hanno avuto il Covid sembrano avere maggiori probabilità di sviluppare il diabete: ecco perché potrebbe essere
Articolo successivoCrimini del futuro: il grande ritorno di Cronenberg con un film di fantascienza “organico” (trailer)