Home Ultime notizie Tecnologia Boston Dynamics inizia a vendere i suoi robot da magazzino Stretch

Boston Dynamics inizia a vendere i suoi robot da magazzino Stretch

92
0

Un anno fa, Boston Dynamics svelato StretchStretch è un robot progettato per i magazzini (stoccaggio di pacchetti, posizionamento di pacchetti su nastri trasportatori, ecc.) L’azienda americana recentemente acquisita da Hyundai ha annunciato oggi che Stretch ha superato la fase di prototipo… e che è addirittura disponibile per la vendita! I robot pre-ordinati saranno ora consegnati tra il 2023 e il 2024, per la semplice ragione che gli ordini sono già pieni per l’anno in corso!

Uno dei primi clienti di Stretch è la società di consegna DHL, che ha firmato un contratto di 15 milioni di dollari con Boston Dynamics. Si dice che anche Gap e H&M abbiano fatto degli ordini.

In una dichiarazione autocelebrativa, Boston Dynamics vanta i punti di forza del suo robot nell’ambiente attuale: “Le carenze di manodopera e i problemi della catena di approvvigionamento continuano a creare sfide nel mantenere il flusso delle merci. Lo stretch rende le operazioni logistiche più efficienti e prevedibili, e migliora la sicurezza assumendo uno dei compiti fisicamente più impegnativi del magazzino. Molti dei nostri primi clienti si sono già impegnati a distribuire il robot su larga scala. Siamo quindi lieti che Stretch sarà presto messo al lavoro più ampiamente, aiutando i rivenditori e le aziende di logistica a gestire la sempre crescente domanda di merci”.

Articolo precedenteEverton: Richarlison molto ambito
Articolo successivoOM: la sfuriata di una leggenda!