Home Sport Calcio Camavinga guarda indietro a “una stagione incredibile

Camavinga guarda indietro a “una stagione incredibile

83
0

Eduardo Camavinga è stato un giocatore fondamentale per il successo del Real Madrid in Champions League in questa stagione, nonostante abbia iniziato tutte le partite come sostituto.

Il francese, che ha appena concluso la sua prima stagione al Real Madrid, ha parlato dopo la storica vittoria contro il Liverpool e ha analizzato la campagna dal punto di vista personale e della squadra. “È una stagione incredibile, un risultato straordinario, molto positivo”, ha detto dopo la vittoria per 1-0 sul Liverpool. “Ho imparato molto in questo primo anno, dai giocatori qui e anche dalle mie carte, quindi penso di essere un giocatore migliore rispetto a un anno fa.

I veri meritevoli secondo Camavinga

La prima cosa da ricordare è questa vittoria, il lavoro della squadra Dopo di che, è importante se ho giocato di più o di meno”. Camavinga ha ammesso che non è stato facile contro i Reds, ma ritiene che la sua squadra abbia meritato il trofeo. “È stata una partita molto combattuta e abbiamo faticato, ma credo che abbiamo meritato”, ha detto. Il giovane ha detto dove si sente meglio in campo, ma non è disposto a discutere con Carlo Ancelotti. “Preferisco giocare come [n°] 6, davanti alla difesa, ma mi piace [aussi] per giocare come [n°] 8, e ovunque l’allenatore mi metta, darò il meglio di me”.

Leggi:   Carrefour effettua colloqui di lavoro nel Metaverso
Articolo precedentePSG: una testa nota apre le porte ad un ritorno!
Articolo successivoLa brusca risposta di Toni Kroos a un giornalista