Home Sport Calcio Champions League: l’esclusione del Real è possibile

Champions League: l’esclusione del Real è possibile

62
0

Il presidente della UEFA Aleksander Ceferin tiene nel mirino i rinnegati fondatori della Super League. Real, Barça e Juve possono tremare.

Dopo aver riportato il Paris Saint-Germain agli ultimi 16, il Chelsea ai quarti di finale e il Manchester City alle semifinali di Champions League, Il Real Madrid sogna più che mai un quattordicesimo titolo nella massima competizione. Ma anche se i madrileni venissero incoronati campioni, e nonostante il fatto che il titolo spagnolo garantirebbe loro un posto nella prossima edizione della competizione, sarebbero comunque in grado di vincere il trofeo, potrebbero non evitare l’esclusionese la commissione disciplinare UEFA decide di farlo. Anche il Barcellona e la Juventus sono interessati.

Vedi anche: Mbappé, la chiara rivelazione di Al-Khelaïfi

In un’intervista pubblicata mercoledì da L’ÉquipeAleksander Ceferin lo ha confermato. Il capo dell’Unione europea del calcio non ha dimenticato il tentativo di secessione dei tre club rinnegatie altri nove che da allora hanno fatto un atto di contrizione. Il leader ha parlato di nuovo di una severa sanzione contro i tre pilastri fondatori della Super League. ” La decisione (permettendo a Real, Barça e Juventus di essere sanzionati, ndr) può ancora essere appellato. Quando il processo è finito, possiamo agire. […] È possibile punire qualsiasi club.

Leggi:   All'asta l'abito di Judy Garland de "Il mago di Oz".

“Le regole sono uguali per tutti

A coloro che dubitano della volontà della UEFA di dare un giro di vite, Aleksander Ceferin ha poi ripetuto la sua determinazione. ” Si sbagliano. Le regole sono uguali per tutti. “Poi ha parlato di possibili sanzioni, tra cui una vera e propria esclusione dei club menzionati, dalla Champions League. ” Certo che è possibile. Ma la Commissione Disciplinare UEFA, che è indipendente, dovrà decidere. “La minaccia rimane quindi seria per Real Madrid, Barcellona e Juventus Torino.

Leggi anche: >>> Klopp preoccupato per l’arrivo di Haaland al Man City

Articolo precedenteJames Rodriguez si oppone al Real
Articolo successivoXperia 1 IV: Sony svela il suo nuovo (molto) smartphone di fascia alta (schermo 4K, Snapdragon 8 Gen 1, batteria da 5000 mAh)