Home Sport Calcio Coman spiega perché ha prolungato il suo contratto con il Bayern

Coman spiega perché ha prolungato il suo contratto con il Bayern

72
0

Kingsley Coman ha finalmente deciso di continuare con il Bayern dopo che si diceva che fosse in partenza. Una scelta ponderata.

Kingsley Coman ha spiegato la sua decisione di firmare un nuovo contratto di locazione al Bayern Monaco, dopo che tutti i segni indicavano una nuova sfida per l’ex parigino. Un certo numero di club inglesi gli stavano girando intorno e lui stesso aveva suggerito che era pronto per un cambio di scenario. Dopo aver respinto l’interesse di MU e Chelsea, ha rifirmato con il suo club bavarese fino al 2027.

Coman è felice al Bayern

“Ho tutto qui, quindi non ho bisogno di cercare altrove”, ha detto Coman in un’intervista con Sport 1. “Il FC Bayern è come una famiglia. Quando ricevi tanto aiuto come ho fatto io, specialmente dopo la mia operazione al cuore all’inizio della stagione, ovviamente vuoi dare qualcosa in cambio. Vuoi combattere e fare tutto per le persone che ti sostengono”.

Leggi:   Emmanuel Macron promette "una nuova era" per gli esports e le competizioni di videogiochi francesi

Il 25enne Coman si è esibito per il Bayern dalla stagione 2017/2018. È uno dei componenti chiave di questa squadra. Ha segnato 37 gol in 158 partite per questa squadra, compreso il gol del successo nella finale di Champions League del 2020 contro il PSG.

Vedi anche:
>>> La sorprendente fiducia di Coman sulla Coppa del Mondo

Articolo precedenteDembélé, Tuchel dice la sua!
Articolo successivoPlayStation: 9 minuti di gameplay per GhostWire: Tokyo e un nuovo (e bellissimo) trailer per Horizon Forbidden West