Home Ultime notizie Stile di vita Come sbocciare magnificamente nella vita; guarda questo video

Come sbocciare magnificamente nella vita; guarda questo video

73
0

In questo momento immensamente frenetico e competitivo di oggi si parla tanto di successo e crescita. Ma da qualche parte tendiamo a dimenticare che la crescita interiore si trova nel percorso dell’altruismo.

Se vuoi davvero crescere interiormente e sentirti bene, allora metti gli altri prima di te stesso. Se vuoi davvero fare qualcosa per qualcuno, se lo apprezzi veramente, allora devi fare quello che vuole, non quello che vuoi.

La maggior parte di noi desidera una relazione sana con qualcuno senza fare disinteressatamente nessuno per lui; la vita diventa più semplice quando mettiamo gli altri al primo posto.

In questo bellissimo discorso, Sadhguru spiega: “Se vuoi fare qualcosa per qualcuno, la cosa migliore è fare quello che vuole, non quello che vuoi”.

Allo stesso modo, dice che la cosa migliore che puoi fare per il tuo guru è “lasciare cadere le tue sciocchezze e crescere”. Il che significa semplicemente: “Niente renderà felice il tuo guru del tuo successo e della tua pace”. Ogni guru vuole vedere crescere i suoi studenti e i suoi seguaci, poiché afferma anche che la cosa migliore che un giardino può fare per un giardiniere è “sbocciare magnificamente”.

Leggi:   Un club è pronto a firmare Kessie

Chiede di non pensare in termini di settimane e mesi e anni e decenni o vite, ma in termini di momenti perché la vita è in momenti. La vita è un bel viaggio, una corsa sulle montagne russe e dovremmo viverla fino in fondo. Quindi, smetti di pensare molto al futuro e vivi nel presente, perché se ti concentri sull’oggi, il domani fiorirà magnificamente.

📣 Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Instagram | Twitter | Facebook e non perdere gli ultimi aggiornamenti!

Articolo precedenteAndroid: Google ora mostra i dati raccolti dalle app nel Play Store
Articolo successivoSega ritira 5 giochi di Sonic dalla vendita (e il motivo brucia ancora un po’)