Home Ultime notizie Tecnologia Cowboy Bebop: la serie live-action di Netflix non avrà una stagione 2

Cowboy Bebop: la serie live-action di Netflix non avrà una stagione 2

148
0

Le critiche acerbe e le opinioni più che contrastanti degli spettatori hanno ovviamente avuto motivo di Netflix. L’adattamento live-action di Cowboy Bebop non sarà rinnovato per una seconda stagione, secondo The Hollywood Reporter. Netflix aveva tirato fuori tutte le fermate per produrre una serie che non fosse troppo imbarazzante per il capolavoro di Shinichirō Watanabema il risultato finale è purtroppo molto lontano dal marchio, spesso al limite del cattivo pastiche.

Il cast è lontano dall’essere un disastro (John Cho, Mustafa Shakir e Daniella Pineda interpretano bene i loro ruoli) e il showrunner hanno cercato di fare una scommessa con una messa in scena ritmica che a volte si permette dei tagli audaci. Tuttavia, tutto cade un po’ corto, e non troviamo mai l’abbaglio della scrittura e della regia dell’anime. Nonostante questo nuovo fallimento, Netflix persiste nei suoi adattamenti live-action di anime o manga giapponesi di successo; recentemente, il gigante dello streaming ha lanciato la produzione del popolarissimo One Piece. Attenzione al passo…

Leggi:   Dose precauzionale: medico sul motivo per cui tutti i idonei devono "prenderlo a colpo sicuro"
Articolo precedenteAvviso di perdita di peso: il nutrizionista condivide come “bere calorie potrebbe sabotare la tua dieta”
Articolo successivoMachine Gun Kelly si fa sincero sulla salute mentale: “Sono stufo di sorridere”