Home Ultime notizie Stile di vita Dalla toelettatura regolare all’alimentazione sana: i 10 migliori consigli di igiene per...

Dalla toelettatura regolare all’alimentazione sana: i 10 migliori consigli di igiene per gli uomini

92
0

Molti uomini non si preoccupano tanto della propria igiene personale come dovrebbero, affermano gli esperti. Tuttavia, va notato che una corretta igiene generale, e in particolare l’igiene intima, è legata alla buona salute.

Gli uomini devono prendersi del tempo ogni giorno per conoscere il proprio corpo, per pulirlo e mantenerlo pulito. Secondo Manmatters, una clinica sanitaria digitale per uomini, devono dare la priorità igiene intima tanto quanto l’igiene personale in quanto influisce direttamente salute sessualebenessere e fitness.

I sintomi di scarsa igiene intima sono cattivo odore, prurito, sudore eccessivo, eruzioni cutanee, brufoli, ecc. In quanto tale, ecco 10 consigli per l’igiene che gli uomini dovrebbero seguire; continuare a leggere.

1. Toelettatura regolare: Avere un regolare routine di toelettatura è una parte essenziale dell’igiene maschile. È necessario mascherare le aree intime perché la sudorazione può causare l’accumulo di batteri. Sviluppa una routine di rifinitura. Inizia facendo una doccia calda ed esfoliando la pelle. Questo aprirà i pori e renderà più facile un taglio ravvicinato. Non usare mai un rasoio per radere l’area pubica, poiché causerebbe irritazione e prurito. Fai di nuovo la doccia per detergere adeguatamente.

2. Prodotti idratanti: Puoi raderti o usare una lozione per il corpo delicata per ridurre al minimo i postumi. Prima di iniziare la rasatura, applica un po’ di schiuma o crema. Una volta terminato, idratare utilizzando una lozione per il corpo delicata. È essenziale idratare l’area per prevenire la pelle irregolare, la secchezza e l’irritazione.

Leggi:   I viaggi e il turismo potrebbero crescere fino a 8,6 trilioni di dollari nel 2022, afferma il World Travel & Tourism Council

3. Lavaggi intimi delicati: I saponi normalmente alcalini tendono a modificare il pH della pelle. La regione intima è molto delicata e soggetta a contrarre infezioni. Prendi in considerazione l’utilizzo di un detergente intimo maschile delicato sviluppato con il pH naturale della pelle. Non influiscono negativamente sulla zona e, rimuovendo sporco e sudore, mantengono un sano equilibrio. Quelli delicati possono essere usati tutti i giorni.

4. Buona biancheria intima: È importante indossare biancheria intima pulita. Dovresti anche optare per il tessuto giusto. Scegli il cotone rispetto al sintetico. Un tessuto leggero manterrà la tua regione privata asciutta e fresca. I tessuti in micromodal sono eccezionalmente traspiranti e idratano bene. Sono super setosi e si sentono leggeri sulla pelle.

5. Lavare dopo: Non solo prima dell’intimità fisica, ma anche dopo la pulizia. Questo consiglio per l’igiene intima è applicabile sia a te che al tuo partner. Trascurare la pulizia dopo l’intimità può portare a seri problemi di salute.

uomini, igiene maschile, consigli per l'igiene maschile, igiene intima maschile, toelettatura maschile, igiene maschile, igiene personale e intima, salute sessuale e riproduttiva maschile, notizie indian express È necessario mascherare le aree intime perché la sudorazione può causare l’accumulo di batteri. Sviluppa una routine di rifinitura. (Foto: Getty/Thinkstock)

6. Controlli regolari: Sviluppa l’abitudine di ispezionare regolarmente il pene e i testicoli per rilevare eventuali anomalie. Urti, arrossamenti, piaghe, vesciche e verruche sono cose a cui prestare attenzione. Un cambiamento può indicare malattie sessualmente trasmissibili, cancro e altri problemi di salute. Sebbene molti grumi non siano dannosi, è consigliabile discuterne con un medico.

Leggi:   Mbappé-Benzema, confronto a Dubai

7. Prodotti fantasia: Non si devono testare prodotti di fantasia nella regione intima. Evita saponi, shampoo e prodotti profumati. Questi interrompono l’equilibrio del pH. Durante l’estate, quando sudi molto, dovresti anche evitare i prodotti che contengono sostanze chimiche e alcol perché potrebbero bruciare la pelle sensibile.

8. Comunicare con il medico: Considera di sottoporti a un esame fisico di routine almeno una volta all’anno per mantenere una buona salute sessuale. Anche gli uomini sessualmente attivi dovrebbero richiedere i test delle malattie sessualmente trasmissibili, indipendentemente dal fatto che utilizzino la protezione.

9. Vestiti giusti: Utilizzare abiti di cotone larghi che consentano il flusso d’aria. Indossare abiti attillati genera un ambiente umido e caldo che favorisce la crescita dei funghi. Potresti sudare molto dopo aver praticato sport, quindi assicurati di cambiare i vestiti e la biancheria intima.

10. Mangia sano: Potresti essere in grado di ridurre il sudore e i cattivi odori mangiando le cose giuste. Agrumi come arance e limoni, spinaci e cavoli ti aiutano a profumare meglio l’interno. Anche l’acqua potabile e il tè verde sono utili.

📣 Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Instagram | Twitter | Facebook e non perdere gli ultimi aggiornamenti!

Articolo precedenteDa Kim Kardashian a Bella Hadid, tutti indossano jeans a vita bassa; sono tornati di moda?
Articolo successivo10 cose sul Titanic che probabilmente non sapevi