Home Sport Calcio Dani Alves furioso di essere messo in disparte

Dani Alves furioso di essere messo in disparte

70
0

Il difensore brasiliano Daniel Alves era furioso per essere stato lasciato fuori dalla squadra del Barcellona per l’Europa League.

Nonostante sia stato reclutato qualche settimana fa per portare la sua esperienza, Daniel Alves non è stato incluso nel gruppo di giocatori del Barcellona impostato per giocare in Europa League da questo febbraio. Il brasiliano è stato curiosamente lasciato fuori, mentre un giocatore come Ousmane Dembélé, nonostante sia stato bandito dalla direzione, è stato mantenuto. L’ex uomo del PSG non ha preso bene l’estromissione.

Daniel Alves non si ribellerà a Xavi

Secondo il quotidiano Sport, Daniel Alves non ha mancato di mostrare il suo dispiacere internamente. È furioso e anche addolorato, secondo un rapporto del quotidiano Sport. Ma, allo stesso tempo, ha accettato la decisione presa dal suo allenatore, Xavi. È fuori questione minare l’atmosfera all’interno della squadra a causa dei suoi umori personali. Sarà quindi al servizio della squadra nonostante questa decisione favorevole. E naturalmente spera di giocare più partite possibili nella Liga.

Leggi:   Le parole forti di Benzema sul PSG

Vedi anche:
>>> Aubameyang arriva al Barcellona

Articolo precedenteIl Manchester City prolunga un giocatore chiave
Articolo successivoLa data di ritorno di Neymar diventa più chiara