Home Ultime notizie Tecnologia Diablo Immortal non uscirà in Belgio e nei Paesi Bassi a causa...

Diablo Immortal non uscirà in Belgio e nei Paesi Bassi a causa delle leggi anti-lootbox

67
0

Il Belgio e il Paesi Bassi sono i paesi europei più intransigenti per quanto riguarda il quadro legislativo sui videogiochi che offre lootbox. Considerati giochi d’azzardo e di denaro, i titoli che offrono lootbox sono semplicemente vietati in questi territori. Inutile dire che per i giochi il cui modello di business si basa interamente sugli acquisti in-app, questo significa un rifiuto totale e assoluto.

Ecco come Nintendo aveva persino abbandonato l’idea di commercializzare Fire Emblem Heroes e Animal Crossing: Pocket Camp in questi due paesi, vere e proprie macchine da soldi la cui redditività si basa interamente sulle lootbox. Quindi sarà lo stesso per Diablo Immortalela versione mobile del franchise di culto. Activision Blizzard ha confermato che a causa della legislazione vigente, Diablo Immortal non sarà disponibile in Belgio e nei Paesi Bassi, e che i giocatori di questi paesi che scaricano una versione del gioco rischiano semplicemente di vedersi bannare l’account!

Leggi:   La prossima destinazione di Bale è già nota?

Naturalmente, queste restrizioni non si applicano ai giocatori che si trovano in Francia, che potranno quindi godersi Diablo Immortal su PC o smartphone (iOS o Android).

Articolo precedenteDonne: PSG, nuove informazioni compromettenti
Articolo successivoVandalizzata la targa dell’Atlético di Thibaut Courtois