Home Ultime notizie Tecnologia Disney+ sarà lanciato in 42 nuovi paesi e 11 nuovi territori

Disney+ sarà lanciato in 42 nuovi paesi e 11 nuovi territori

97
0

Disney+ espanderà la sua disponibilità a giugno, lanciando in 42 nuovi paesi e 11 nuovi territori. L’esperienza sarà la stessa degli altri paesi, con un catalogo simile per film e serie. Tuttavia, può variare a seconda degli accordi locali.

Disney+ arriva in nuovi paesi e territori

Il 18 maggio, Disney+ debutterà in Sudafrica. Questo è seguito da un lancio l’8 giugno nei seguenti paesi:

  • Algeria
  • Bahrain
  • Egitto
  • Iraq
  • Jordan
  • Kuwait
  • Libano
  • Libia
  • Marocco
  • Oman
  • Territori della Palestina
  • Qatar
  • Arabia Saudita
  • Tunisia
  • Emirati Arabi Uniti
  • Yemen

Il 14 giugno sarà nei seguenti paesi:

  • Albania
  • Andorra
  • Bosnia ed Erzegovina
  • Bulgaria
  • Croazia
  • Repubblica Ceca
  • Estonia
  • Grecia
  • Ungheria
  • Kosovo
  • Lettonia
  • Liechtenstein
  • Lituania
  • Malta
  • Montenegro
  • Macedonia settentrionale
  • Polonia
  • Romania
  • San Marino
  • Serbia
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Turchia
  • Città del Vaticano
  • Israele (16 giugno)
Leggi:   Anniversario della nascita di Savitribai Phule: alcuni fatti sulla riformatrice sociale, poetessa e insegnante

Un punto interessante è che il prezzo in euro non sarà lo stesso ovunque. In alcuni paesi sarà di 7,99 €/mese o 79,90 €/anno. Questo sarà il caso di Albania, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Estonia, Kosovo, Lettonia, Lituania, Montenegro, Serbia, Slovacchia e Slovenia. Negli altri paesi europei elencati, sarà di 8,99 €/mese o 89,90 €/anno. Nei paesi dell’Europa occidentale dove Disney+ è già disponibile, come la Francia, è di 8,99€/mese o 89,90€/anno.

Per quanto riguarda gli 11 territori, essi comprendono:

  • Isole Faroe
  • Polinesia Francese
    Territori meridionali francesi
    San Pietro e Miquelon
    Collettività d’oltremare
  • Isole Aland
  • Sint Maarten
  • Svalbard e Jan Mayen
  • Territorio britannico dell’Oceano Indiano
    Gibilterra
    Isole Pit Caim
    Sant’Elena
Articolo precedenteAnkita Konwar consiglia questo succo “assolutamente desi” su bevande gassate
Articolo successivoIl PSG compete con il Barça per un vantaggio di 0 euro