Home Ultime notizie Stile di vita ‘È assolutamente orribile’: Britney Spears incinta parla della depressione perinatale; conoscere...

‘È assolutamente orribile’: Britney Spears incinta parla della depressione perinatale; conoscere la condizione psicologica

98
0

Britney Spears, 40 anni, di recente è andata su Instagram per annunciare la sua gravidanza. Nello stesso post, ha anche parlato di aver sperimentato la depressione perinatale nella sua precedente gravidanza. Tè cantante americana che sta avendo il suo primo figlio con il partner Sam Asghari, ha già due figli adolescenti dal suo primo matrimonio con Kevin Federline.

Nel post, ha detto il gravidanza sarebbe probabilmente “difficile” come ha sperimentato in precedenza depressione perinatale che è il termine medico per la depressione che si verifica in qualsiasi momento tra la gravidanza e circa un anno dopo il parto.

“Devo dire che è assolutamente orribile… le donne non ne parlavano allora… alcune persone consideravano pericoloso se una donna si lamentava in quel modo con un bambino dentro di sé… ma ora donne parlarne ogni giorno… grazie a Gesù, non dobbiamo mantenere quel dolore un vero segreto riservato… questa volta farò yoga ogni giorno”, ha detto nel post.

Cos’è la depressione perinatale?

Secondo Istituto Nazionale di Salute Mentale (NIMH), la depressione perinatale è un disturbo dell’umore che può colpire le donne durante la gravidanza e dopo il parto. Include la depressione che inizia durante la gravidanza (depressione prenatale) e anche che inizia dopo la nascita del bambino (depressione postpartum). Queste donne provano sentimenti di estrema tristezza, ansia e stanchezza che possono rendere difficile per loro svolgere le attività quotidiane, inclusa la cura di se stesse o degli altri.

Leggi:   Consigli per l'arredamento della casa: ecco come rendere l'ambiente circostante calmo e rilassante

Il NIHM rileva inoltre che le donne sono maggiormente a rischio di sviluppare depressione perinatale se hanno una storia personale o familiare di depressione o disturbo bipolare o se hanno sofferto di depressione perinatale con una precedente gravidanza.

depressione Depressione perinatale os reale (rappresentativa) (Fonte: Getty Images/Thinkstock)

Cause

La dott.ssa Sahir S Jamati, dipartimento di psicologia dell’HOD, Ospedale Masina, Byculla ha sottolineato che “le donne non devono essere incolpate o ritenute responsabili di avere la depressione perinatale in quanto non ha un’unica causa”. “Le ricerche suggeriscono che ci sono una combinazione di fattori genetici e ambientali che causano la depressione perinatale in una donna”, ha detto il dottor Jamati.

Sintomi

I sintomi potrebbero includere insonniaperdita di appetito, irritabilità intensa e difficoltà a legare con il bambino, ha affermato il dottor Jyoti Kapoor, psichiatra senior e fondatore di Manasthali.

Leggi:   "Calmati e smettila di gridare contro di me", gomme Tuchel

Trattamento

Il trattamento spesso include terapia, farmaci o una combinazione dei due. Se questi trattamenti non riducono i sintomi, le terapie di stimolazione cerebrale, come la terapia elettroconvulsiva, possono essere un’opzione da esplorare, secondo NIHM. “Gli studi hanno scoperto che le madri che allattano al seno per almeno tre mesi continui hanno una minore incidenza e gravità della depressione postpartum”, ha detto il dottor Kapoor.

Un operatore sanitario può aiutare la donna scegliendo il miglior trattamento in base ai suoi sintomi, tra cui la terapia cognitivo comportamentale (CBT), la terapia interpersonale (IPT), la terapia emotiva comportamentale razionale (REBT), la terapia di potenziamento motivazionale (MET), ecc. insieme alla farmacoterapia (farmaci), ha aggiunto il dottor Jamati.

📣 Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Instagram | Twitter | Facebook e non perdere gli ultimi aggiornamenti!

Articolo precedenteCristiano Ronaldo trema contro Vinicius
Articolo successivoChelsea: Lukaku ha diversi contatti