Home Ultime notizie Tecnologia Elon Musk raccoglie più di 7 miliardi di dollari per finanziare l’acquisizione...

Elon Musk raccoglie più di 7 miliardi di dollari per finanziare l’acquisizione di Twitter

84
0

Elon Musk ha annunciato di aver ottenuto 7,14 miliardi di dollari per finanziare l’acquisizione di Twitter. Egli elenca il co-fondatore di Oracle Larry Ellison e il principe saudita e uomo d’affari Al-Walid bin Talal come investitori.

Nuovi finanziamenti per l’acquisizione di Twitter

In un documento depositato presso la SEC, il boss di Tesla e SpaceX nomina un totale di 19 investitori che hanno accettato di contribuire all’acquisizione del social network. Il multimiliardario Larry Ellison, che ha co-fondato Oracle e siede nel consiglio di amministrazione di Tesla, contribuirà con 1 miliardo di dollari. I fondi d’investimento Sequoia Capital (800 milioni di dollari), Vy Capital (700 milioni) e Brookfield (500 milioni) sono anche tra i principali contribuenti. Il principe bin Talal metterà a disposizione quasi 35 milioni delle sue azioni di Twitter una volta completata l’acquisizione, al fine di mantenere una partecipazione nella società che Elon Musk vuole togliere dal mercato azionario.

Leggi:   Orange attiva il 5G nelle stazioni sciistiche

L’investitore saudita aveva precedentemente ritenuto l’offerta di Elon Musk di 54,20 dollari per azione (o circa 44 miliardi di dollari in totale) troppo bassa rispetto alla “valore intrinseco di Twitter”.

I contributi permetteranno al capo di Tesla e all’uomo più ricco del mondo di ridurre l’importo del suo prestito di margine dalla banca Morgan Stanley e da altre istituzioni finanziarie da 12,5 miliardi di dollari a 6,25 miliardi di dollari. Un prestito di margine permette a un mutuatario di aumentare il suo credito impegnando beni come garanzia. Nel caso di Elon Musk, si tratta delle sue azioni Tesla.

Allo stesso tempo, la parte dell’acquisizione di Twitter finanziata in azioni e contanti da Elon Musk e la lista degli investitori salirà a 27,25 miliardi di dollari, da 21 miliardi. Il capo di Tesla ha anche detto alla SEC che sta continuando a cercare ulteriori finanziamenti dagli azionisti di Twitter, tra cui il fondatore ed ex capo della piattaforma Jack Dorsey.

Leggi:   Real Madrid: Courtois risponde alle critiche
Articolo precedente[#FrenchDays] Promozioni high-tech per il 5 maggio
Articolo successivoWi-Fi 7: Qualcomm svela chip modem con velocità da 10 Gb/s a 33 Gb/s