Home Sport Calcio Erling Haaland, la politica dello struzzo

Erling Haaland, la politica dello struzzo

88
0

Il futuro di Erling Haaland è ancora irrisolto. Adotta la politica dello struzzo.

Diversi grandi club europei stanno cercando i suoi servizi ma, per il momento, il norvegese Erling Haaland rimane in silenzio. Mentre Kylian Mbappé sembra destinato a raggiungere il Real Madrid a fine stagione, il prossimo club di Haaland è ancora in discussione. Il norvegese non ha detto nulla da gennaio. La verità è che pochi, se non nessuno, sanno dove andrà, anche se sono rimasti solo due club – Manchester City e Real Madrid – mentre il Barcellona sta cominciando ad accettare la realtà.

Haaland, aspetta e vedrai

Il Manchester City non lo sta più nascondendo e crede di avere i soldi e il potere per firmarlo. Il Real Madrid, nel frattempo, ha adocchiato il giocatore per qualche tempo per mantenere un basso profilo in assenza di una risposta definitiva. Secondo MARCAEntrambe le opzioni sono ancora aperte, perché il punto principale nella decisione di Haaland non è il denaro ma il progetto sportivo. Haaland è immerso in tutto ciò che sta accadendo, cosa sta accadendo su base giornaliera in entrambi i club, chi potrebbe firmare, chi potrebbe lasciare e quasi tutto il resto. Nessuno gli ha detto se preferisce una squadra all’altra.

Leggi:   Griezmann, questo compagno di squadra rivela un'enorme ingiustizia!

Articolo precedenteManchester City – Liverpool in diretta con commento
Articolo successivoPochettino si sfoga su Mbappé