Home Sport Calcio Europa League: i club francesi si dirigono verso est

Europa League: i club francesi si dirigono verso est

40
0

Monaco, Rennes e Nantes dovranno affrontare lunghi viaggi durante la fase a gironi dell’Europa League. Ma avranno le loro possibilità di passare il turno.

Le squadre francesi impegnate in Europa League hanno ormai stabilito chi affronteranno nella fase a gironi della competizione. L’AS Monaco, lo Stade Rennais e l’FC Nantes hanno poco da lamentarsi e poco da festeggiare. Hanno ereditato gruppi omogenei, che hanno in comune la presenza di diverse squadre situate nell’estremo est dell’Europa.

Il Rennes giocherà contro la Dinamo Kiev, i secondi classificati ucraini, le cui partite casalinghe sono state trasferite in Polonia. Saranno gli avversari più difficili, ma non dovranno nemmeno sottovalutare il Fenerbahçe di Istanbul. I turchi sono sempre molto difficili da affrontare in casa. La piccola incognita di questo gruppo è l’AEK Larnaca. Il club cipriota è praticamente un novizio a questo livello. Tuttavia, questa squadra non deve essere presa alla leggera.

AS Monaco in un gruppo di fallimenti in Champions League

L’AS Monaco, che ha mancato la qualificazione alla Champions League, affronterà altre squadre che non hanno ottenuto un posto nella fase a gironi della C1.. La squadra di Philippe Clément si recherà nel bollente stadio Marakana di Belgrado per affrontare la Stella Rossa. La squadra affronterà anche i campioni turchi del Trabzonspor e quelli ungheresi del Ferencvaros. Ben Yedder e co. sono favoriti, a patto che rimangano seri.

Leggi:   Braithwaite si aggrappa al Barça

Infine, l’FC Nantes dovrà lottare duramente per il suo ritorno sul palcoscenico europeo. I tedeschi sono a un passo dal Friburgo, ma non è detto che i Canarini riescano a sfruttare al meglio le loro occasioni contro Olympiakos e Qarabag, due squadre che negli ultimi anni si sono abituate al gioco europeo. La squadra di Kombouaré, tuttavia, giocherà senza pressioni. E hanno già dimostrato nell’ultima edizione della Coppa di Francia di poter sconfiggere squadre che sulla carta sono superiori a loro.

Articolo precedentePSV Eindhoven vs Monaco – Calcio 365
Articolo successivoOM, mercato: l’ex stella del PSG ha sfiorato l’impresa!