Home Ultime notizie Tecnologia Facebook: trattamento dei dati privati fuori controllo

Facebook: trattamento dei dati privati fuori controllo

65
0

Facebook probabilmente non è fatto con i regolatori e i gruppi di privacy, specialmente in Europa o il RGPD e gli sviluppi in corso vanno nella direzione della massima chiarezza possibile. Infatti, i giornalisti di Vice hanno messo le mani su un documento interno che mostra che gli ingegneri del social network non hanno più il controllo sulla gestione dei dati privati all’interno del sistema.

Il linguaggio utilizzato è molto diretto, il che sembra indicare una certa stanchezza da parte dei team incaricati di portare tecnicamente Facebook in conformità con le autorità di regolamentazione. Gli ingegneri sentono di non poter più fare “ciò che i regolatori si aspettano che facciamo, il che aumenta il nostro rischio di errore e di travisamento” e che nel complesso, “La parte dove vanno i dati è, in generale, un vero casino” !

Un’analogia originale è usata per descrivere questo disordine ambientale: “Immaginate di avere in mano una bottiglia d’inchiostro. Questa bottiglia di inchiostro è una miscela di tutti i tipi di dati dell’utente. Versate questo inchiostro in un lago d’acqua (i nostri sistemi di dati aperti; la nostra cultura aperta), e scorre, ovunque. Come si fa a rimettere l’inchiostro nella bottiglia? Come organizzarlo di nuovo, in modo che scorra solo verso i luoghi autorizzati del lago?”.

Facebook ha creato un mostro fuori controllo? Il social network numero uno è ancora in grado di rispettare i regolamenti e la legislazione attuali e futuri? Leggendo gli estratti di questo rapporto, nulla è meno certo…

Leggi:   GTA Trilogy: Rockstar offre un altro gioco su PC
Articolo precedenteTuchel disgustato, questo importante giocatore ha annunciato la sua partenza!
Articolo successivoLiverpool – Villarreal commento in diretta