Home Ultime notizie Tecnologia Finalmente! La capsula Starliner di Boeing si dirige verso la ISS

Finalmente! La capsula Starliner di Boeing si dirige verso la ISS

71
0

Finalmente! Dopo molti ritardi e inconvenienti tecnici, la Starliner da Boeing è decollato in sicurezza dal Stazione spaziale di Cape Canaveral giovedì 19 maggio alle 23 circa (ora di Parigi). Il razzo Atlante V lanciato nello spazio con la capsula a bordo e circa 15 minuti dopo, lo Starliner si è staccato dall’upper stage e si è posizionato nell’orbita corretta (ancora una volta, senza intoppi), dirigendosi verso la Stazione Spaziale Internazionale. La missione OFT-2 (Orbital Flight Test 2) procede quindi come previsto, un successo che pone fine a una lunga serie di contrattempi di ogni genere. Si noti che la capsula contiene solo il sensore fittizio Rosie il RazziatoreQuest’ultimo è stato progettato per raccogliere dati di volo.

L’aggancio con la Stazione dovrebbe avvenire oggi, 20 maggio, intorno alle 23:00 GMT, e si incrociano le dita affinché non si ripeta lo scenario del dicembre 2019 (quando la capsula non riuscì a raggiungere la ISS dopo essere stata messa in orbita). In caso di successo finale, gli astronauti diretti alla ISS avranno ora due taxi spaziali per raggiungerla, la capsula Dragon di SpaceX o lo Starliner di Boeing.

Leggi:   Alaya F condivide un'opera d'arte straordinaria: "Per me, questo pezzo riguarda la mente conscia e subconscia"
Articolo precedenteMbappé, i tifosi del Real sono già in fibrillazione
Articolo successivoVinicius Jr, il Real Madrid prende una decisione