Home Sport Calcio Francia: Giroud ricorda a Deschamps

Francia: Giroud ricorda a Deschamps

69
0

Olivier Giroud, che ha vinto il titolo italiano con il Milan, non è stato selezionato da Didier Deschamps per i Bleus. Ha inviato un messaggio al suo allenatore.

Olivier Giroud non è stato selezionato nuovamente per la nazionale francese. La nazionale francese non giocherà le quattro partite di Nations League di giugno. Il centravanti francese è stato richiamato in squadra per le due amichevoli di marzo contro la Costa d’Avorio e il Sudafrica e spera di sfruttare l’occasione e i suoi due nuovi gol, per convincere Didier Deschamps a contare di nuovo su di lui. Ma non è stato richiamato. Olivier Giroud, che nel fine settimana è stato incoronato campione della Serie A al termine della stagione italiana, ha inviato un messaggio all’allenatore francese.

Vedi anche: Unai Emery non ha pietà di Mbappé

In un’intervista pubblicata mercoledì da L’EquipeL’uomo con quarantotto gol in azzurro (tre in meno del record assoluto di Thierry Henry) ha tenuto a ricordare a “DD” che si candida ancora per un posto nella sua selezione e che spera che quest’ultimo riveda finalmente la sua attuale posizione. ” La storia ha dimostrato che l’allenatore può evolvere il suo pensiero. Conosce i dettagli. Lo crederò sempre. “Di fronte a un Deschamps timoroso all’idea che Giroud non possa accettare di essere un sostituto di lusso dietro Benzema e Mbappé, il milanista ha cercato di rassicurarlo ancora una volta. ” Ho dimostrato di essere capace di mettere da parte il mio ‘pseudo’ orgoglio e il mio ‘pseudo’ ego.

Leggi:   'Qualità rispetto alla quantità': Venezia fa pagare ai turisti giornalieri fino a 10 € per entrare; prepara il sistema di prenotazione delle gite di un giorno

“Non rinuncerò

Determinato, Olivier Giroud rimane tale. ” Fa le sue scelte. Ma non mi arrendo. Sono ancora disponibile per la squadra francese. “L’ex Montpellier soffre silenziosamente della situazione, anche se fa capire che sta vivendo la cosa”. con distacco e serenità” . Ammette, tuttavia, che “.c’è un po’ di delusione, ma nessuna amarezza” . Convinto di avere ancora ” cose belle da fare E ha aggiunto: “… non sono sicuro di essere in grado di farlo…”. I Bleus rimangono il filo conduttore della mia carriera.

Leggi anche: >>> Dembélé fa la fortuna del Barça

Articolo precedenteAsus presenta un display con frequenza di aggiornamento di 500 Hz
Articolo successivoKlopp al vertice della Premier League