Home Sport Calcio Gerrard lancia occhiate a Bale

Gerrard lancia occhiate a Bale

42
0

L’allenatore dell’Aston Villa Steven Gerrard ha reso omaggio a Gareth Bale. È possibile che quest’estate riesca ad attirarlo dalla sua parte.

Il manager dell’Aston Villa Steven Gerrard ha reso omaggio a Gareth Bale dopo la vittoria del Real Madrid per 1-0 in Champions League contro il Liverpool, sabato sera.

Il gallese non è stato utilizzato da Carlo Ancelotti contro i Reds, rimanendo in panchina per tutti i 90 minuti di gioco. Al fischio finale, ha ricevuto l’abbraccio del presidente Florentino Perez prima di ritirare la medaglia di vincitore. L’atto finale di una brillante avventura durata nove anni con il tenore spagnolo. Dopo la finale, ha postato una foto celebrativa di se stesso con il trofeo della Champions League e un gesto a cinque mani per sottolineare quante volte ha vinto la competizione.

Leggi:   Mourinho spiega le sue lacrime dopo la qualificazione della Roma

“Bale non ha ricevuto la considerazione che meritava”

Anche se non gli è stata data la possibilità di esibirsi sul campo dionisiaco, Bale ha ricevuto gli elogi al fischio finale. Gerrard si è quindi congratulato con lui per i risultati raggiunti, rammaricandosi anche di non aver avuto la visibilità che meritava.. “Col tempo e negli anni a venire, si guarderà indietro e dirà: ‘Ho vinto cinque volte’. Nessuno può biasimarlo. È un peccato che non riceva la considerazione che merita in termini di contributo in questo periodo e di ciò che ne ricaverà nel suo curriculum. È un vero peccato che non abbia avuto l’opportunità di entrare in campo. Un bel tributo di Stevie G al futuro ex giocatore di merengue, e anche un appello all’azione. Con Bale desideroso di tornare in Premier League, questo sembra un invito a unirsi al Birmingham.

Leggi:   Lewandowski pronto per la sfida al Bayern

Da vedere anche:
>>> Real Madrid: Bale forte come CR7

Articolo precedenteMbappé, il nemico numero uno del Madrid
Articolo successivoIl PSG si contende tre nomi importanti per un affare da 125 milioni di euro