Home Ultime notizie Stile di vita Gilbert Gottfried muore di tachicardia ventricolare causata dalla distrofia miotonica; saperne...

Gilbert Gottfried muore di tachicardia ventricolare causata dalla distrofia miotonica; saperne di più sulle condizioni

73
0

Il cabarettista Gilbert Gottfried, ex membro del cast di “Saturday’s Night Live” della NBC, scomparso di recente all’età di 67 anni.

“Oltre ad essere la voce più iconica commedia, Gilbert è stato un meraviglioso marito, fratello, amico e padre per i suoi due bambini piccoli”, si legge nella dichiarazione della famiglia. “Anche se oggi è un giorno triste per tutti noi, per favore continua a ridere il più forte possibile in onore di Gilbert.”

Secondo il suo amico e pubblicista Glenn Schwartz, il causa della sua morte si è rivelato essere una tachicardia ventricolare ricorrente, una condizione causata da un raro tipo di distrofia muscolare.

Cos’è la tachicardia ventricolare?

Secondo il dottor Amar Singhal, consulente senior, cardiologo interventista, Sri Balaji Action Medical Institute, “È una condizione in cui le camere inferiori del cuore (ventricoli) battono in modo anomalo veloce”. Questa condizione può trasformarsi in una grave complicanza di a infarto e può anche essere fatale, se non trattata tempestivamente.

Leggi:   Arteta vuole qualità in attacco

Spiegando le cause, il dottor Singhal ha aggiunto che può verificarsi a causa di vari fattori tra cui “problemi con gli impulsi elettrici del cuore, infarto in passato o altro cuore che ha colpito il tessuto cardiaco, un cattivo flusso di sangue al muscolo cardiaco a causa di una malattia coronarica o anche a causa di un effetto collaterale di un medicinale”.

Cos’è la distrofia miotonica?

La distrofia miotonica è il tipo più comune di distrofia muscolare che inizia in età adulta, ha detto l’esperto. «Fa parte di un gruppo di ereditati disturbi chiamate distrofie muscolari. Di solito è caratterizzato da continuo atrofia muscolare e debolezza”.

È caratterizzato da sintomi come dolore toracico, vertigini, battito cardiaco irregolare, stordimento e problemi respiratori. “Il trattamento per la tachicardia ventricolare include farmaci, shock al cuore, procedure di catetere o interventi chirurgici per ridurre la frequenza cardiaca accelerata e ripristinare il battito cardiaco”, ha aggiunto.

Leggi:   Real Madrid: Marcelo se ne va

Suggerimenti per evitare la distrofia miotonica

*Mangiare correttamente dieta equilibrata e nutriente.
*Esegui esercizio fisico regolare e mantieni uno stile di vita sano.
*Controlla la pressione sanguigna, il colesterolo e i livelli di stress.
*Fai regolari controlli sanitari.
*Evita l’alcol, caffeina e smoking.

📣 Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Instagram | Twitter | Facebook e non perdere gli ultimi aggiornamenti!

Articolo precedenteReal Madrid: la grande assenza da prevedere
Articolo successivoAtlético Madrid “criticato ma orgoglioso