Home Sport Calcio Giroud, il Milan perde i suoi grigri

Giroud, il Milan perde i suoi grigri

68
0

La sconfitta del Milan per 3-0 dall’Inter nella seconda tappa della semifinale di Coppa Italia mercoledì è stata la prima volta che ha perso in questa stagione con Olivier Giroud nella formazione titolare.

Le ruote non stanno davvero girando nella giusta direzione per Olivier Giroud. Eppure il capocannoniere comune del Milan in questa stagione in Serie A (8 gol, a pari merito con Zlatan Ibrahimovic e Rafael Leao), l’attaccante francese aveva anche assunto il ruolo di portafortuna per la sua squadra. Infatti, mai in questa stagione il Rossoneri aveva perso solo quando il francese era nella formazione di partenza. Mercoledì contro l’Inter nella seconda tappa della semifinale di Coppa Italia, il grigri non è stato sufficiente e il Milan ha perso 3-0.

Vedi anche: Brutta mossa per Les Bleus?

Al di là dell’aneddoto, il periodo non è stato buono per Olivier Giroud, che non era più in grado di essere decisivo. Nelle ultime sei partite che ha giocato per il suo club, l’attaccante trentacinquenne non ha segnato un solo gol. Se si guarda alle ultime dieci partite, il record non è molto meglio, con un solo gol in rete. L’ex uomo del Chelsea spera di recuperare presto la sua efficienza.

Leggi:   Man Utd: Rangnick paragona Greenwood a Haaland

Convincere Deschamps

Un obiettivo che è tanto più importante quanto più la Coppa del Mondo 2022 si avvicina ogni giorno. Ma se egli è quello di continuare a convincere Didier Deschamps a prendere la sua squadra alla Coppa del mondo, Olivier Giroud sa che deve continuare ad essere efficace e segnare più gol. È un bene che abbia la possibilità di farlo domenica, quando affronterà la Lazio (ore 20.45, 34esima giornata di Serie A).

Non so cosa fare, ma non sono sicuro di essere in grado di farlo.

Articolo precedenteNetflix ha perso abbonati e incolpa la condivisione degli account
Articolo successivoManchester United, il forte annuncio di Rangnick