Home Ultime notizie Tecnologia Google e iFixit collaborano per riparare i Pixel

Google e iFixit collaborano per riparare i Pixel

66
0

Dopo Samsung, Google ha collaborato con iFixit per rendere più facile la riparazione dei suoi smartphone, in particolare il Pixel. I clienti avranno accesso ai pezzi di ricambio per riparare da soli i loro telefoni.

Accesso ai componenti ufficiali Pixel

Più tardi quest’anno, le parti originali saranno disponibili per l’acquisto sul sito iFixit per il Pixel. Saranno disponibili per il Pixel 2 fino al Pixel 6. Google dice che anche i modelli futuri saranno ammissibili (questo includerà il Pixel 7 previsto nella seconda metà dell’anno). Il servizio sarà disponibile nei vari paesi in cui sono venduti gli smartphone di Google. Questo include la Francia.

Quali componenti saranno disponibili per la riparazione? Questo includerà batterie, schermi, sensori fotografici e altre parti. I clienti saranno in grado di acquistare ogni componente individualmente o con gli strumenti di iFixit per facilitare la riparazione.

Leggi:   L'architetto dell'ottica di HoloLens si unisce al progetto AR Headset di Google

“Se vogliamo costruire un’industria elettronica sostenibile, i consumatori devono avere la possibilità di riparare i prodotti da soli”.ha detto Kyle Wiens, CEO di iFixit. “Google sta rendendo la riparazione più conveniente e accessibile, anche in luoghi senza officine di riparazione. Ci impegniamo a consentire le riparazioni dove e quando vuoi tu..

iFixit si è impegnato a fornire guide per smontare e riparare ogni Google Pixel. Tuttavia, il gruppo non sta dando alcuna informazione sul prezzo dei componenti al momento.

Articolo precedenteOM: Maxime Lopez, il Sassuolo ha fissato un prezzo da capogiro!
Articolo successivoSuggerimenti per il fitness: ecco alcuni vantaggi del raffreddamento dopo un allenamento