Home Ultime notizie Tecnologia Google multato in Russia per aver diffuso “false informazioni

Google multato in Russia per aver diffuso “false informazioni

75
0

Google è stato multato di 11 milioni di rubli (126.273 euro) da un tribunale russo per non aver rimosso quelle che descrive come “false informazioni” sul conflitto in Ucraina.

Una multa per Google in Russia

Come riportato dall’agenzia di stampa russa TASS, il tribunale Tagansky di Mosca ha trovato Google colpevole di reati amministrativi e lo ha multato di 4 e 7 milioni di rubli in due casi. Le multe si riferiscono a ciò che la Russia considera la diffusione di dati inesatti sulle vittime delle truppe russe e le vittime civili in Ucraina, così come la diffusione su YouTube di video prodotti da gruppi estremisti di destra ucraini come il gruppo paramilitare Azov.

L’agenzia delle telecomunicazioni russa, Roskomnadzor, ha detto all’inizio di questo mese che avrebbe preso provvedimenti per sanzionare Google per la diffusione di informazioni false su YouTube. Nel frattempo, l’agenzia di stampa RIA riferisce che un’altra denuncia è stata presentata contro Google per la pubblicazione di video su YouTube che invitano ad attacchi in Russia.

Leggi:   OL: il grande annuncio per il futuro!

La condanna è parte di una lotta più ampia in Russia per controllare il flusso di informazioni dalle aziende tecnologiche e dai media stranieri. Il paese ha bloccato alcune aziende straniere, tra cui Meta (Facebook e Instagram) e Twitter, che le aziende nazionali stanno cercando di sostituire. YouTube rimane ricercabile nonostante la crescente pressione del governo russo.

Articolo precedenteCon l’aumento dei casi di infezione fungina durante l’estate, i medici condividono suggerimenti per stare al sicuro
Articolo successivoPallone d’oro: rivelata la più grande minaccia per Benzema