domenica, Settembre 25, 2022
Home Sport Calcio Griezmann, stella dei Blues, vola in suo soccorso!

Griezmann, stella dei Blues, vola in suo soccorso!

86
0
Trulli

Precedente
Avanti

  • 1/4

    Griezmann e l’Atlético, la storia d’amore continua

    Il francese continuerà la sua avventura con l’Atletico.

  • 2/4

    Antoine Griezmann

    Per la seconda volta, il presidente dell’Atletico Madrid si è espresso sul suo futuro.

  • 3/4

    Lascia il Barça per sempre

    Griezmann si unisce all’Atlético a titolo definitivo, per un corrispettivo di 40 milioni di euro versato ai blaugrana per le sue prestazioni.

  • 4/4

    Hugo Lloris

    Rispettato capitano dei Bleus.

Giovedì Hugo Lloris è intervenuto in conferenza stampa per elogiare Antoine Griezmann.

Antoine Griezmann non è riuscito a tornare in campo in questa stagione, nonostante il ritorno al suo amato Atletico Madrid dopo un periodo difficile al Barcellona. Il vincitore della Coppa del Mondo FIFA 2018 è stato meno decisivo del solito e la sua mancanza di gol ha alimentato il dibattito sulla sua forma in vista della Coppa del Mondo in Qatar. Ma per il capitano della Francia Hugo Lloris non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Leggi:   Abramovich avvelenato?

Leggi anche – Benzema regola i conti con Mourinho

Lloris difende Griezmann: “Stiamo parlando di una certezza, di un leader”.

Giovedì Hugo Lloris si è presentato alla stampa. Al portiere è stato chiesto di parlare dell’attuale prestazione del numero 7 dei Bleus. ” Stiamo parlando di Antoine, è un elemento sicuro della squadra francese, è un leader.ha tuonato. Capita a tutti di avere alti e bassi. Siamo felici di essere tornati con i Bleus, con questa voglia di vincere. Antoine Griezmann potrebbe quindi approfittare di questo incontro per ritrovare la fiducia, come ha fatto in molte occasioni nella sua brillante carriera internazionale.

Altrove sul web – Contenuti sponsorizzati

Per saperne di più sullo stesso argomento

Articolo precedenteSaint-Etienne: la rivoluzione è in atto, nuovo ufficiale!
Articolo successivoMan City: questo campione del mondo 2018 voluto fortemente da Guardiola!