Home Sport Calcio Guardiola, paura per il Man City

Guardiola, paura per il Man City

59
0

Sotto contratto con il Manchester City fino al giugno 2023, Pep Guardiola è stato chiaro. Se prolungherà il suo contratto, non deciderà fino all’ultimo momento.

Dopo essere arrivato nel 2016 sulla panchina di Manchester CityPep Guardiola ha ancora un anno di contratto. Il tattico spagnolo intende portare a termine la sua missione fino alla fine, ma per quanto riguarda un eventuale prolungamento è ancora troppo presto per parlarne. Ed è addirittura all’ultimo momento, nel giugno 2023, che vuole discutere l’argomento. Non prima. Questo basta a far venire i brividi ai tifosi del Manchester.

In un’intervista con Sky Sport che l’ex stratega del Bayern Monaco e del Barcellona ha espresso il suo pensiero sull’argomento. ” Se prolungherò il mio contratto, lo farò alla fine della prossima stagione. Non accadrà prima di allora. “E Pep Guardiola ha aggiunto: ” Sono qui da diversi anni e devo vedere come la squadra e noi possiamo continuare insieme.

Leggi:   OM, mercato: il Nizza punta ancora su Dieng!

La LoC è ancora in discussione?

Forse colpito dall’ulteriore fallimento del suo Cittadini in Champions League (Il cinquantunenne ha avuto il tempo di riflettere sulla situazione. La dirigenza del Manchester City è molto favorevole a prolungare il contratto del manager. Quest’ultimo ha la palla in mano.

È una buona cosa che abbiamo un sacco di soldi”, ha detto, “ma non li avremo.

Articolo precedenteOnePlus Nord Buds ufficiali: cuffie wireless economiche con Dolby Atmos
Articolo successivoLa scelta forte di Bellingham per il suo futuro