Home Sport Calcio Guardiola spaventato dalla storia del Real Madrid

Guardiola spaventato dalla storia del Real Madrid

48
0

Il Manchester City ospita il Real Madrid nell’andata della semifinale di Champions League martedì sera, e Pep Guardiola era pieno di elogi per i suoi rivali di lunga data.

L’allenatore catalano sa che la sua squadra dovrà affrontare una sfida difficile contro i Los Blancos, che hanno fatto fuori l’opposizione di classe mondiale finora questa campagna, e Guardiola insiste sul fatto che Madrid è tutt’altro che fortunato nel far fuori gente come PSG e Chelsea. ” Non si tratta di fortuna o di caso, non è il caso”ha detto in una conferenza stampa.

Guardiola teme il Real

“Hanno un sacco di qualità, la gente dice che è fortuna, ma non lo è”. Il City ha avuto la meglio sul Madrid nell’edizione 2019/20 della competizione, ma Guardiola rimane modesto. “Nel 2020 è stato un gioco molto equilibrato, deciso dai dettagli”, ha detto. “Quello che ho visto di Madrid, in particolare. [au dernier tour contre Chelsea]è che hanno giocatori molto determinati. Quello che mi piace di più, soprattutto, è che nella difficoltà, al 3-0, ci sono giocatori che alzano il dito e dicono eccomi.

Leggi:   Windows: Microsoft migliora la sicurezza dei download degli aggiornamenti

“Cerco di fare il meglio che posso. Speriamo di soffrire il minor numero di minuti possibile. Se dobbiamo competere con la storia, non abbiamo alcuna possibilità”, ha detto Guardiola. “La storia parla da sola. Per noi sarà un test incredibile e cercheremo di superarlo.

Articolo precedentePixel 6 Pro: Google voleva offrire il riconoscimento facciale al lancio
Articolo successivoBouygues Telecom lancia il suo Bbox Wi-Fi 6E e aumenta i prezzi