Home Sport Calcio Guardiola, un affare può nascondere un altro

Guardiola, un affare può nascondere un altro

76
0

Pep Guardiola ha accettato di estendere il suo contratto con il Manchester City fino al giugno 2023. Questo farà sì che Erling Haaland ci pensi due volte?

La Premier League è nel mezzo di una stagione di rinnovi contrattuali per i suoi allenatori. La stagione è un momento di rinnovi contrattuali tra gli allenatori della Premier League, e in particolare tra i migliori giocatori del campionato inglese, come sulla scia di L’estensione del contratto di Jürgen Klopp con il Liverpoolè ora Pep Guardiola che sembra essere vicino a un’estensione del contratto di locazione con il Manchester City. Una decisione che potrebbe influenzare l’evoluzione di un altro file.

Secondo Il Sole, Pep Guardiola ha quindi dato il suo “accordo di principio “per rimanere più a lungo di quanto previsto sul Cityzens. Il tattico spagnolo è attualmente sotto contratto fino a giugno 2023 e si prevede di aggiungere altri due anni al suo contratto. Questo lo manterrebbe al Manchester City fino all’estate del 2025.

Leggi:   Mercato: il PSG rilancia una vecchia pista in Italia

Haaland rassicurato?

E per diversi media inglesi, questa tendenza si spiega con il desiderio dei proprietari del City diper garantire la stabilità e un quadro favorevole all’arrivo di Erling Haaland. Quest’ultimo, che è stato annunciato come essere sulla sua strada fuori dal Borussia Dortmund questa estate, è probabile che si unisca al club in futuro. Skyblues visto che un accordo è già stato firmato tra le due parti. I pezzi del puzzle mancuniano sembrano più vicini che mai ad incastrarsi.

Leggi anche: >>> Habib Beye: “Il PSG è contaminato

Vedi anche: >>> La mancanza di classe di Bale dopo il titolo del Real

Articolo precedenteAtlético de Madrid, Oblak non ha “mai visto niente di simile
Articolo successivoBarcellona, buone notizie confermate