Home Ultime notizie Stile di vita Guinness World Records: anche la persona vivente più anziana del mondo è...

Guinness World Records: anche la persona vivente più anziana del mondo è sopravvissuta al Covid-19; guarda il video

136
0

La persona vivente più anziana del mondo è stata identificata come una suora di 118 anni che vive in una casa di cura in Francia.

Lucile Randon alias Suor André, la cui età esatta è di 118 anni e 73 giorni, è stata riconosciuta dal Guinness World Records (GWR) come la persona vivente più anziana ora ufficiale. È nata nel 1904 ed è persino sopravvissuta al Covid-19 fino a diventare la persona più anziana al mondo a farlo.

Randon è anche la suora vivente più anziana del mondo al momento.

Secondo una dichiarazione rilasciata da GWR, ha raggiunto questa impresa dopo la morte di Kane Tanaka del Giappone all’inizio di questo mese all’età di 119 anni. Randon ha preso il nome di “sorella André” nel 1944 ed è la terza persona francese più anziana e la la terza persona europea più anziana mai registrata.

Leggi:   Milan: Ibrahimovic, la sua nuova punchline!

La suora ha vissuto una vita interessante, poiché in giovane età ha lavorato come insegnante e istitutrice e si è occupata anche dei bambini durante la seconda guerra mondiale. Dopo aver trascorso 28 anni lavorando con orfani e anziani in un ospedale, è diventata una suora cattolica.

Secondo le informazioni condivise da GWR, è stata nominata “cittadina onoraria” di Tolone, regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, Francia, e ha ricevuto una lettera da papa Francesco nel 2019.

È interessante notare che era sopravvissuta alla pandemia di influenza spagnola nel 1918 e, dopo essere risultata positiva al coronavirus nel gennaio 2021, è stata isolata. Ma si è completamente ripresa in tre settimane “senza sintomi o effetti collaterali” a parte un po’ di “stanchezza”; in seguito riuscì persino a festeggiare il suo 117esimo compleanno.

Leggi:   Le diete sostenibili possono portare a un minor numero di coaguli di sangue nel cervello; saperne di più qui

Mentre cerca di mantenere la mente attiva, è parzialmente sorda e ha bisogno di una sedia a rotelle per muoversi. Randon adora i suoi cioccolatini e beve un bicchiere di vino ogni giorno.

📣 Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Instagram | Twitter | Facebook e non perdere gli ultimi aggiornamenti!

Articolo precedenteArsenal: Bellerin se ne andrà presto?
Articolo successivoChelsea: Tuchel, dubbi sul suo futuro