Home Sport Calcio Haaland, un problema per il City? “Un mostro che schiaccia gli altri

Haaland, un problema per il City? “Un mostro che schiaccia gli altri

118
0

L’esperto di calcio tedesco per RMC, ‘Polo Breitner’, ha parlato dell’arrivo di Erling Haaland al Manchester City.

Nessuna sorpresa, Manchester City hanno confermato che hanno raggiunto un accordo con il Borussia Dortmund per il trasferimento di Erling Haaland. La macchina da gol norvegese aprirà un nuovo capitolo della sua carriera in Inghilterra, nel suo paese natale (è nato a Leeds). Per lo specialista di calcio tedesco Polo Breitner, questa operazione può suscitare domande.

“Cosa ha ottenuto il Borussia Dortmund?”

In relazione al suo profilo, la sua dimensione, l’ho visto molto più in Inghilterra che in Spagna, ha ammesso il giornalista di RMC. Sarò molto onesto con voi, non ho mai visto un simile attaccante. Haaland, non è complicato, tutte le competizioni combinate sono 88 partite, 85 gol. Il ragazzo ha 22 anni! L’unica domanda che si può fare sul suo tempo in Germania, e in particolare al Borussia Dortmund, è : cosa ha portato al Borussia Dortmund alla fine? ”

Leggi:   Il nutrizionista condivide "5 bevande energetiche per eccellenza"; dai un'occhiata qui

Hai un mostro come quello… Ha completamente schiacciato le altre stelle della squadraha continuato il membro After Foot. Di quei due anni e mezzo in Germania, ciò che rimane del suo tempo lì sono le sue statistiche e una Coppa di Germania. Ma il Borussia non ha brillato in Champions League, quest’anno è addirittura drammatico, in campionato hanno preso 51 gol nei denti, quindi sarà tutto un equilibrio… Ovviamente il City ha la migliore squadra d’Europa, ma mettendo il norvegese nella 9 – che è forse quello che mancava al City per dominare il calcio europeo – ma si ha l’impressione che tutti gli attaccanti non esistono accanto al norvegese. È un mostro”, ha concluso.

Articolo precedenteNetflix lancerà l’abbonamento ad-supported e darà un giro di vite alla condivisione degli account alla fine del 2022
Articolo successivoMarte: un terremoto di magnitudo 5 registrato dal sismometro francese SEIS