Home Ultime notizie Tecnologia Hacker filorussi attaccano siti istituzionali italiani

Hacker filorussi attaccano siti istituzionali italiani

65
0

Diversi siti web istituzionali e governativi in Italia sono stati nuovamente attaccati da hacker filorussi, hanno annunciato le forze dell’ordine italiane.

Altri attacchi all’Italia

L’attacco è stato sferrato ieri sera intorno alle 20 dal gruppo di hacker Killnet, ha dichiarato la società italiana di cybersicurezza Yarix. Un attacco informatico simile ha avuto luogo l’11 maggio.

La polizia italiana ha annunciato domenica di aver sventato diversi tentativi di hackeraggio da parte di gruppi filorussi durante la semifinale dell’Eurovision del 10 maggio e la finale di sabato, vinta dalla delegazione ucraina. Secondo le autorità italiane, gli attacchi informatici sono stati condotti dal gruppo Killnet e da un gruppo affiliato, Legion.

Da quando la Russia ha invaso l’Ucraina il 24 febbraio, molti governi occidentali hanno innalzato i livelli di allerta in previsione di possibili attacchi informatici ai sistemi e alle infrastrutture IT. Ma finora la Francia si sta comportando abbastanza bene. “Stiamo seguendo la situazione con estrema attenzione le conseguenze informatiche della guerra russo-ucraina. In generale, “L’impatto è stato minimo, ci aspettavamo di più”.ha detto. Saad Kadhi, capo dei “vigili del fuoco informatici” che rispondono agli attacchi online contro le istituzioni e le agenzie dell’UE (CERT-EU), ha fornito una valutazione simile. “Ci aspettavamo molti più attacchi contro le istituzioni europee a causa del conflitto, “ma in realtà non c’era” un aumento o solo “al margine”.ha detto. “Alcuni gruppi di scioperanti che erano molto aggressivi, finalmente non li vediamo più molto spesso”.ha continuato.

Leggi:   Amy Schumer si fa sciogliere i filler al viso: "Sembravo Malefica"
Articolo precedenteYilmaz, il suo forte messaggio alla LOSC
Articolo successivoMaignan, già vincitore della Serie A