Home Ultime notizie Stile di vita Igiene mestruale: cosa sono i tamponi e perché non dovresti usare la...

Igiene mestruale: cosa sono i tamponi e perché non dovresti usare la varietà super assorbente

143
0

Molte persone preferiscono i tamponi agli assorbenti, perché lo trovano più comodo e confortevole, senza dover fare i conti con gli eritemi che accompagnano gli assorbenti, soprattutto quando vengono indossati per un lungo periodo di tempo.

Cosa sono i tamponi?

Per coloro che sono curiosi di sapere cosa sono veramente i tamponi e come funzionano, il dottor Tanaya, alias il dottor Cuterus, ha una spiegazione interessante. Si è rivolta a Instagram per condividere in un video che un tampone è un oggetto cilindrico che entra nella vagina per assorbire tutto il sangue mestruale.

Può essere estratto con l’aiuto di una corda attaccata ad esso.

Ha dimostrato nel video come il sangue mestruale si raccoglie nell’utero e viene passato nel canale vaginale, dopodiché esce dalla vagina. Il modo in cui funziona un tampone è che può essere inserito nella vagina e fatto per raccogliere tutto il sangue, proprio come una coppetta mestruale.

Leggi:   Prima di Neymar - Mbappé, Galtier ha già avuto un rigore!

Cose da tenere a mente durante l’utilizzo di un tampone

tamponi, cosa sono i tamponi, come funzionano i tamponi, tamponi contro assorbenti, salute mestruale, igiene mestruale, notizie indian express Preferisci i tamponi agli assorbenti? (Foto: Getty/Thinkstock)

“Per favore non usate quelli superassorbenti; sono collegati a un’infezione mortale chiamata ‘sindrome da shock tossico‘”, avvertì il dottore.

linea sanitaria definisce la sindrome da shock tossico (TSS) come una “condizione medica rara ma grave causata da un’infezione batterica”. Può essere causato quando il “batterio Staphylococcus aureus entra nel flusso sanguigno e produce tossine”. I sintomi possono comparire all’improvviso e, nella maggior parte dei casi, possono includere: febbre improvvisa, mal di testa, pressione sanguigna bassa, dolori muscolari, confusione, nausea, diarrea, vomito, tra gli altri.

Il dottor Tanaya ha aggiunto che è indispensabile cambiare un tampone ogni 6-8 ore.

📣 Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Instagram | Twitter | Facebook e non perdere gli ultimi aggiornamenti!

Leggi:   Avatar 2 ha un titolo, una sinossi e presto un trailer

Articolo precedenteLa marijuana ora oggetto di ricerca come cura per il glaucoma: inviato giamaicano
Articolo successivoLewandowski in vendita! Il suo prezzo incredibile