Home Sport Calcio Il bel gesto di Kroos al Real Madrid

Il bel gesto di Kroos al Real Madrid

79
0

Toni Kroos ha dato fiducia al Real Madrid per la prima volta nel 2014. È arrivato al club dal Bayern Monaco come vincitore della Coppa del Mondo e fin dal primo giorno ha dimostrato il suo impegno incondizionato. Il tedesco è diventato un punto di riferimento per i Los Blancos. Tutto in silenzio, con duro lavoro e rispetto, che ha dimostrato ancora una volta in questa stagione, quando i dirigenti del Real Madrid gli hanno offerto un prolungamento di un anno del suo contratto, che scade nel 2023.

Kroos vuole aspettare e vedere

Kroos non ha esitato e ha risposto che non è questo il momento, perché vuole sapere come si sente prima della prossima stagione prima di impegnare il club con un altro anno di contratto. La sua risposta è stata sincera, non perché avesse dubbi sul suo potenziale rendimento, ma per principio di lealtà nei confronti del Real Madrid.. Kroos preferisce semplicemente aspettare e vedere cosa gli dicono il suo corpo e la sua testa prima di impegnarsi con il Real Madrid, perché non vuole finire per essere un peso per il club. Secondo MarcaIl 32enne è felice a Madrid e al Real Madrid perché si gode il calcio e lo stile di vita. Soprattutto, ha dei principi e questi sono la lealtà e la fedeltà allo scudetto che ha difeso da quando è sbarcato nella capitale spagnola. Ha dichiarato in più occasioni che non intende prolungare troppo la sua carriera di giocatore e che vorrebbe concluderla al Real.

Leggi:   Il bellissimo omaggio di Rudiger a Benzema

Articolo precedenteIl Manchester United pronto a fare le cose in grande per De Jong
Articolo successivoCarrefour effettua colloqui di lavoro nel Metaverso