Home Ultime notizie Tecnologia Il governo spagnolo ha usato Pegasus per spiare i combattenti indipendentisti catalani

Il governo spagnolo ha usato Pegasus per spiare i combattenti indipendentisti catalani

65
0

Pegasus sta ancora facendo scalpore. Un’indagine del Laboratorio del cittadino (un’unità di ricerca canadese) conclude che lo spyware Pegasus è usato su vasta scala… dal governo spagnolo! Quest’ultimo avrebbe infatti utilizzato Pegasus per spiare i combattenti indipendentisti catalani a sua insaputa. Della sessantina di cellulari presi di mira da Pegasus ed esaminati da Citizen Lab, cinquanta erano effettivamente infettati e aperti ai quattro venti delle intercettazioni.

Peggio ancora, l’indagine riesce a dimostrare che assolutamente tutti i membri catalani del Parlamento europeo (eurodeputati) che hanno sostenuto l’indipendenza catalana sono stati presi di mira da Pegasus, e che anche alcuni parenti degli eurodeputati sono stati presi di mira da questo massiccio spionaggio. Come ci si potrebbe aspettare, Carles Puigdemontl’ex presidente della Catalogna, era sulla lista di controllo. Ancora più preoccupante è la notizia che cittadini comuni, avvocati, giornalisti e attivisti erano anche sotto sorveglianza “discreta” da parte del governo spagnolo.

Leggi:   ELSA-D: il satellite rimorchiatore... che dovrà essere trainato?

Il Citizen Lab è una brava ragazza, ma si rifiuta di dire che il governo è stato responsabile della sorveglianza… mentre fornisce prove “circostanziali” che mostrano chiaramente che le intercettazioni sono state effettuate da diversi membri del governo spagnolo o del controspionaggio. La sofisticazione di alcuni dei tentativi di spionaggio via Pegasus non si adatta nemmeno alla versione di intercettazioni da un paese straniero. Per esempio, il deputato catalano Jordi Baylina ha ricevuto un messaggio contenente il suo codice fiscale. È impossibile confondere questo con un tentativo di phishing, visti i dati riportati, eppure… Dato il contenuto delle conclusioni dello studio, Citizen Lab ritiene che “La gravità della questione giustifica chiaramente un’indagine ufficiale per determinare il responsabile..

Articolo precedenteDualSense: aggiornare il controller PS5 su PC diventa possibile
Articolo successivoCome andare avanti nella vita dopo aver sperimentato la perdita e il dolore