Home Ultime notizie Tecnologia Il primo tweet di Jack Dorsey è stato venduto per 3 milioni...

Il primo tweet di Jack Dorsey è stato venduto per 3 milioni di dollari in NFT e vale già molto poco

68
0

Mentre alcuni studi JV (come Ubisoft) stanno ancora cercando di venderci le meraviglie dell’NFT, la realtà altamente speculativa di questa tecnologia ce lo ricorda. Nel 2021, Jack Dorsey, il fondatore di Twitter, ha deciso di mettere all’asta il suo primo tweet (che consiste nella semplice frase : “Sto solo impostando il mio twttr”). Messo all’asta sulla piattaforma Valuables, questo tweet ha finito per trovare un acquirente per l’incredibile somma di 2,9 milioni di dollari!

L’acquirente, un certo Sina Estavi, ha deciso qualche giorno fa di offrire questo NFT di nuovo all’asta, senza dubbio sperando di realizzare una bella plusvalenza. In realtà, è successo il contrario, dato che il NFT da 2,9 milioni di dollari sta avendo difficoltà a trovare potenziali acquirenti. L’offerta attuale è dolorosamente bassa a poche migliaia di dollari, ben lontano dall’esorbitante (e in effetti folle) prezzo di vendita iniziale. La bolla NFT sta già iniziando a sgonfiarsi?

Leggi:   Il Bayern ha un reclutamento top per gennaio

Articolo precedenteUna storia di successo della Gen Z
Articolo successivoAS Roma-Bodo Glimt: Mourinho assapora il momento