Home Ultime notizie Tecnologia Il robot-drone SNAG può volare e aggrapparsi a un ramo come un...

Il robot-drone SNAG può volare e aggrapparsi a un ramo come un rapace

174
0

La biomimetica, un processo di ingegneria ispirato al mondo vivente, rimane particolarmente popolare nel settore della robotica. I robot ispirati al mondo animale spesso innovano sulla parte meccanica: meno risorse/energia necessarie per i movimenti del robot, componenti meno costosi, funzioni sofisticate e più facili da implementare, ecc. Il SNAG (Afferratrice aerea ispirata alla natura stereotipata) sviluppato da ingegneri di Standford non fa eccezione a questa regola generale. Il funzionamento e le abilità di questo robot-drone sono in gran parte basati sulle capacità dei rapaci.

Assistito dal suo team, il biologo e robotico David Lentink ha progettato un drone con artigli, capace di attaccarsi dinamicamente a un ramo o a un altro supporto adatto. Le capacità di volo dello SNAG sono simili a quelle del Peregrine Falcon: il robot-drone può volare ad alta quota e ad alta velocità. Le “ali” meccanizzate del robot sono dotate di quattro rotori e possono anche ripiegarsi quando l’aereo è “atterrato”. Per il momento, SNAG è un dispositivo telecomandato (o meglio radiocomandato), ma i ricercatori stanno già lavorando su una versione autonoma del drone. In futuro, questo robot volante potrebbe essere usato per osservare da vicino… gli uccelli.

Leggi:   Dine-in vs cucine cloud e takeaway: come la pandemia ha cambiato il modo in cui mangiamo
Articolo precedenteLa pandemia ti ha fatto aumentare la pressione sanguigna? Non sei solo
Articolo successivoPSG – Brugge: un altro nuovo 11 per Parigi!