Home Sport Calcio Incidenti allo Stade de France, richieste sanzioni penali

Incidenti allo Stade de France, richieste sanzioni penali

76
0

All’indomani degli incidenti avvenuti nei pressi dello Stade de France a margine della finale della Coppa del Mondo, la deputata francese Aurore Bergé ha chiesto “sanzioni penali”.

Sabato sera c’è stato il caos a Saint-Denis. Quando è iniziata la finale di Champions League tra Liverpool e Real Madrid, il pubblico ha avuto un brusco risveglio, I cancelli dello Stade de France sono stati chiusi a causa dei movimenti della folla.. Con o senza biglietto, le persone allora presenti sono state bloccate e sono state spruzzate di gas lacrimogeni dalla polizia. La sequenza ha suscitato molte reazioni e Aurore Bergé non ha mancato di esprimere la sua opinione.

Il deputato di LREM-Rinascimento è stato ospite del Matinale Week-End trasmesso domenica su RMC. Di fronte agli sfoghi, ha chiesto di fare luce sulle cause e sulle circostanze del caos. ” Ci sono stati falsi tifosi che hanno cercato di entrare nello stadio e si sono comportati in modo inaccettabile. A questo si deve rispondere con sanzioni penali ferme ed esemplari.

Leggi:   PSG: una recluta estiva in uscita

Capire cosa è successo

Il politico ha detto che sarà effettuata una verifica, anche a livello UEFA per quanto riguarda la vendita di biglietti falsi, ma soprattutto ” per capire esattamente cosa è successo, dove, quando” . Per il resto, Aurore Bergé si è rallegrata del fatto che “non ci sono stati scoppi all’uscita dello stadio “e ha espresso la sua fiducia nella futura organizzazione delle Olimpiadi del 2024. ” La Francia sa come organizzare grandi competizioni internazionali “, ha assicurato.

Leggi anche: >>> “Pierre Ménès è uscito di scena”, dice Hervé Mathoux

Articolo precedenteRashford e Sancho, il monito di Southgate prima del Mondiale
Articolo successivoBenzema fa una promessa a Mbappé