Home Ultime notizie Tecnologia Instagram attiva l’allarme rapimento in 25 paesi per i bambini scomparsi

Instagram attiva l’allarme rapimento in 25 paesi per i bambini scomparsi

52
0

Instagram ha annunciato l’implementazione del sistema di allarme rapimento all’interno della sua app. Gli utenti riceveranno una notifica se è stata attivata un’allerta nella loro regione.

L’allarme rapimento arriva su Instagram

Nella parte superiore di Instagram apparirà un banner con l’avviso di rapimento in modo che tutti gli utenti possano vederlo. Il social network spiega che visualizzerà il banner solo se l’allarme è stato segnalato in un’area vicina a quella in cui si trova l’utente (per determinare la posizione dell’utente vengono utilizzate informazioni come l’indirizzo IP e i servizi di localizzazione). Negli Stati Uniti, ad esempio, un utente che vive a New York non riceverà la segnalazione se si tratta di un bambino scomparso a Los Angeles.

Il banner includerà dettagli importanti sul bambino, come una foto, una descrizione, il luogo del rapimento e qualsiasi altra informazione disponibile che possa essere fornita. Le persone possono anche condividere l’avviso con i loro amici per diffondere la notizia.

Leggi:   Klopp accusa l'arbitraggio

Instagram riferisce che il sistema approderà gradualmente nella sua app nelle prossime settimane. Sarà disponibile in 25 Paesi: Argentina, Australia, Belgio, Bulgaria, Canada, Ecuador, Grecia, Guatemala, Irlanda, Giamaica, Lituania, Lussemburgo, Corea, Malesia, Malta, Messico, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Romania, Sudafrica, Taiwan, Ucraina, Regno Unito e Stati Uniti.

Come possiamo vedere, la Francia non è presente nell’elenco. Ma Instagram dice che sta lavorando per portare la funzione in altri Paesi in una data successiva.

Articolo precedenteTCL riporta in vita lo stilo con il suo Stylus 5G
Articolo successivoFord prepara un nuovo veicolo elettrico e una versione aggiornata di Mustang e Ranger