venerdì, Settembre 30, 2022
Home Sport Calcio Kurt Zouma di fronte alla giustizia

Kurt Zouma di fronte alla giustizia

66
0
Trulli

Precedente
Avanti

  • 1/5

    Kurt Zouma in tribunale

    Martedì 24 maggio, il francese dovrà rispondere degli atti di maltrattamento del suo gatto di cui è accusato.

  • 2/5

    Kurt Zouma in agitazione

    I suoi atti violenti sul gatto provocano una reazione.

  • 3/5

    Zouma nel mirino di Garétier

    “Bisogna tornare a questa storia. Non mi importa che non faccia male a una mosca, ma è pur sempre un uomo (…) che tratta il suo gatto come un pallone da calcio (…)”.

  • 4/5

    Garétier scandalizzato da Zouma

    “Per finire, e questo è quasi il peggio, lo schiaffeggia, mentre (il gatto) è tenuto in braccio dal figlio. E questo, questa assenza di nozione di giusto e sbagliato, voglio dire quasi un declino morale, non lo accetto”.

  • 5/5

    Garétier non crede alle scuse di Zouma

    “Che ci dica che i suoi gatti sono amati e tutto il resto, non ci credo neanche per un secondo. Ve lo dico francamente. E credo che sia un peccato che il West Ham lo abbia fatto giocare stasera. “

Leggi:   Nvidia annuncia GeForce RTX 3080 con 12GB di memoria

Kurt Zouma dovrà affrontare martedì il tribunale britannico dopo essere stato accusato di aver maltrattato il suo gatto. Anche suo fratello è stato convocato.

Lo scorso febbraio, un video che mostra Kurt Zouma mentre prende a calci il suo gatto ha provocato l’indignazione dell’opinione pubblica d’oltremanica. sanzionato dal suo club, il West Ham, il difensore internazionale è stato ben presto oggetto di un procedimento lanciata dal “Gruppo di lavoro”. Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals (Società reale per la prevenzione della crudeltà sugli animali)” . La prima udienza è prevista per martedì a Londra.

Sanzionati e fischiati

Kurt Zouma e suo fratello Yoan dovranno ora rispondere delle loro azioni. Dopo il video, i due gatti del giocatore sono stati presi in custodia dalla RSPCA, che spera di ottenere un risarcimento per gli animali. Nell’attesa della decisione del tribunale, la Martello è già stato multato di 300.000 euro dal suo club. Ha anche perso il suo contratto con Adidas stimata in 115.000 euro all’anno dalla Dailymail. Per molte settimane, Kurt Zouma è stato fischiato in tutti gli stadi di Premier League.

Leggi:   Condannato, Molotov deve smettere di trasmettere i canali TF1

Leggi anche: >>> Mbappé, la sua promessa a Benzema

Altrove sul web – Contenuti sponsorizzati

Per saperne di più sullo stesso argomento

Articolo precedenteIl Manchester United paga una fortuna per Pau Torres
Articolo successivoMbappé, la promessa di Al-Khelaïfi