Home Sport Calcio La difesa del Real Madrid sarà colpita duramente dal Manchester City?

La difesa del Real Madrid sarà colpita duramente dal Manchester City?

84
0

Il Real Madrid dovrebbe giocare la sua semifinale di ritorno di Champions League contro il Manchester City mercoledì senza David Alaba, dopo aver perso la prima tappa 4-3.

Karim Benzema del Real Madrid ha ancora la possibilità di raggiungere la finale di Champions League. Anche se l’attaccante francese non ha potuto impedire il Se l’attaccante non poteva impedire la sconfitta della sua squadra il 26 aprile a casa del Manchester City (4-3)È stato un buon inizio di stagione”, ha detto, “ma gli ha dato qualche speranza. Il ritorno è previsto per mercoledì, ma le Merengues dovrebbero essere senza un componente difensivo al Santiago Bernabeu.

Come il Cadena Cope, Il ritiro di David Alaba dalla squadra è improbabile che venga evitato. L’ex uomo del Bayern Monaco soffre di un infortunio al muscolo adduttore risalente a una partita contro l’Osasuna il 20 aprile, prima dell’andata del pareggio in UEFA Champions League contro Skyblues. Aveva cercato di mantenere il suo posto nel primo turno europeo prima di essere sostituito a metà tempo. In realtà ha aggravato il suo infortunio, e ha saltato la vittoria di sabato scorso per 4-0 contro l’Espanyol nella 35esima partita del titolo della Liga.

Leggi:   Ecco come liberarti dalle tue paure: "Aspettati il ​​meglio anche quando temi il peggio"

Un obiettivo in cui credere

Con la regola del gol in trasferta non più in vigore, il Real Madrid ha bisogno di un solo gol per andare ai tempi supplementari, purché non ne conceda nessuno. Se riescono a segnare due più del Manchester City, allora saranno in finale allo Stade de France il 28 maggio.

È una buona cosa che abbiamo una buona squadra”, ha detto, “Ci divertiremo.

Articolo precedenteBarça: recluta invernale sacrificata per Dembélé?
Articolo successivoLe parole forti di Mourinho per Eto’o e Drogba