Home Ultime notizie Stile di vita La frutta aumenta la glicemia? Scoprilo qui

La frutta aumenta la glicemia? Scoprilo qui

77
0

Si consiglia di consumare soprattutto la frutta di stagione quelli, quotidianamente in quanto sono una ricca fonte di fibre, vitamine, minerali e antiossidanti. Tuttavia, molti credono che i frutti abbiano troppo zucchero e dovrebbero essere evitati in quanto possono causare un picco livelli di zucchero nel sangue.

Ma è vero? I nutrizionisti Pooja Makhija e Luke Coutinho non sono d’accordo. Secondo loro, quando mangiare frutta intera, è impossibile consumare abbastanza fruttosio da causare danni. “Per questo motivo, la maggior parte dei frutti impiega un po’ di tempo per essere mangiata e digerita, il che significa che il fruttosio colpisce lentamente il fegato”, hanno detto.

Come consumarli?

I nutrizionisti consigliavano di rivestire lo stomaco con un po’ di grasso e proteine ​​come semi di lino e chia imbevutie noci come le mandorle per ritardare lo svuotamento gastrico.

Leggi:   Belgio: Roberto Martinez preoccupato per Hazard

“Questo ci aiuterà a raccogliere i benefici di queste vitamine e minerali idrosolubili – che sono necessari quotidianamente attraverso la nostra dieta poiché il nostro corpo non può immagazzinarli – senza preoccuparci del punte di zucchero”, hanno elaborato.

Ci sono alcune persone che potrebbero non essere in grado di avere la frutta a causa dell’intolleranza al glucosio, Coutinho condivisa. “Ognuno è unico. Tuttavia, non possiamo incolpare la frutta ma il nostro stile di vita nel modo in cui li mangiamo”.

“Piccole porzioni: questa è la chiave,” Machija ha concluso, chiedendo a tutti di consumare la frutta con moderazione e di non evitarla del tutto.

📣 Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Instagram | Twitter | Facebook e non perdere gli ultimi aggiornamenti!

Articolo precedenteAndroid 13 beta 1 è disponibile
Articolo successivoCaffè, tè e fastidio al caffè anti-procrastinazione del Giappone