Home Ultime notizie Stile di vita La lingerie sexy per uomo è qui

La lingerie sexy per uomo è qui

107
0

In qualità di artista multidisciplinare che esplora l’identità nera e queer, LaQuann Dawson, 27 anni, fa spesso autoritratti dalla sua casa e dal suo studio a Brooklyn indossando lingerie da donna. Ma ha scoperto che i body e i pantaloni non gli stavano bene.

“O sarebbe molto piccolo o troverei qualcosa che starebbe bene da dietro”, ha detto Dawson.

Come soluzione alternativa, avrebbe indossato la lingerie al contrario o avrebbe acquistato taglie più grandi. Poi un giorno, mentre scorreva Instagram, si è imbattuto in una società chiamata Leak NYC, un marchio di lingerie da uomo che realizza body sexy con calze a rete e altri materiali trasparenti, con ampio spazio davanti. È stata una rivelazione.

“Leak sembrava una manna dal cielo”, ha detto Dawson. “In realtà sono premurosi per un corpo più maschile, con complementi alla femminilità”.

La lingerie da uomo sta decollando tra un segmento di consumatori maschili in cerca di indumenti intimi sexy che siano più espansivi di genere rispetto a un sospensorio.

Molti sono di marchi emergenti con nomi come Menagerie, Candyman Fashion e Ciciful, spesso commercializzati con messaggi positivi per il corpo e il sesso. “La tua espressione di genere è tutto ciò che conta”, si legge sul sito web di Wicked Mmm, un marchio di lingerie a Montreal.

biancheria intima per uomo Un dettaglio di un body trasparente di Leak NYC, indossato dall’artista LaQuann Dawson nella sua casa di Brooklyn. (Justin J Wee/The New York Times)

Anche i marchi tradizionali stanno entrando in azione.

Cosabella, un marchio di lingerie italiano fondato da marito e moglie nel 1983, ha iniziato a vendere slip da uomo in pizzo, tanga semitrasparenti e perizoma colorati sul suo sito lo scorso novembre. “È la metà della popolazione mondiale solo in termini di dimensioni del mercato”, ha affermato Guido Campello, 41 anni, co-amministratore delegato dell’azienda.

Savage x Fenty, il marchio di lingerie fondato da Rihanna, ha lanciato la sua prima collezione uomo nel 2020. “È andata esaurita in 12 ore, il tutto”, ha affermato Christiane Pendarvis, chief merchandising officer del marchio. “Siamo rimasti sbalorditi”. Una collezione vivace con imbracature rosso ciliegia e top corti in rete è stata rilasciata quest’anno per San Valentino.

Leggi:   OM: Thunderclap, un grande nome in uscita

Molti dei clienti, ha aggiunto Pendarvis, non erano fidanzate, partner o coniugi, ma gli stessi acquirenti maschi. “Si tratta di auto-espressione”, ha detto. “Vuoi indossare delle mutande di pizzo perizoma? Vai avanti”.

E Fleur du Mal, una linea di lingerie di lusso con negozi a New York e Los Angeles, ha recentemente introdotto una collezione Fleur Pour Homme, compresi i boxer realizzati in pizzo trasparente. I boxer sono andati esauriti in due giorni e hanno una lista d’attesa di oltre 500 persone, secondo Jennifer Zuccarini, fondatrice del marchio.

Le vendite di lingerie sono state forti durante la pandemia e molti produttori di lingerie vedono un mercato non sfruttato per gli uomini che segue un’altra tendenza dell’abbigliamento: l’ascesa dell’abbigliamento ampio per genere.

“La lingerie da uomo è una piccola parte di un movimento più grande”, ha affermato Francesca Muston, vicepresidente dei contenuti moda di WGSN, una società di previsione delle tendenze. “Hai un’intera generazione che sta semplicemente abbracciando l’inclusività e la diversità all’interno del genere. E per l’industria della moda, per i nostri clienti di WGSN, questo è un grosso problema”.

“Enorme” è un termine relativo, poiché l’abbigliamento inclusivo di genere rappresenta ancora meno dell’1% di tutti i vestiti venduti negli Stati Uniti, secondo WGSN.

biancheria intima per uomo L’artista LaQuann Dawson indossa un body trasparente di Leak NYC nella sua casa di Brooklyn. “In realtà sono premurosi per un corpo più maschile, con complementi alla femminilità”, ha detto Dawson. (Justin J Wee/The New York Times)

La lingerie da uomo non è del tutto nuova. Valerie Steele, direttrice del Museo presso il Fashion Institute of Technology di New York e autrice di “Fetish: Fashion, Sex & Power”, fa risalire la lingerie maschile almeno agli anni ’20.

Ha citato International Male, un catalogo pubblicato per la prima volta nel 1974 e spesso chiamato Victoria’s Secret per ragazzi, che presentava pagina dopo pagina di modelli maschili in slip perizoma. Steele lo considerava un presagio di biancheria intima che sessualizza apertamente i corpi maschili. “Proviene principalmente dalla cultura gay, ma deriva anche dalla semplice liberazione sessuale in generale”, ha detto.

Leggi:   Ancelotti si aspetta Mbappé e Haaland al Real

Louis Dorantes, 30 anni, che ha fondato Leak NYC nel 2016, pensa che siamo nel bel mezzo di un altro momento come quello. “Stiamo entrando in una nuova era in cui i corpi maschili si sentono a proprio agio indossando forme effeminate, tessuti effeminati che non esistevano quando ero piccola”, ha detto Dorantes. “Sembra un nuovo mondo molto coraggioso. Stiamo davvero cercando di esplorare, spingere e mettere in discussione il binario che ci ha limitato per così tanto tempo”.

Anche Kennie Mas, un omonimo marchio di lingerie e abbigliamento fetish da uomo fondato nel 2018 a Toronto, è uscito dal mondo LGBT. Gli articoli recenti includono una canottiera a torso nudo in viola lucido e un perizoma floreale in poliestere elastico.

“Più i pezzi sono femminili, più vendono”, ha detto Mas, 28 anni. “La lingerie da uomo o come vuoi chiamarla sta decisamente esplodendo in questo momento.”

Alcuni uomini con gusti più tradizionali si stanno anche avvicinando alla nuova lingerie.

Steven Green, 28 anni, fotografo e modello plus size che vive a Kansas City, Missouri, è stato assunto per sfilare nella sfilata Savage x Fenty nel 2020. “Non ho mai pensato alla lingerie per uomo finché non ho lavorato con loro, ” disse Verde. Prima indossava solo slip di Calvin Klein o Polo Ralph Lauren, ma da allora ha ampliato il suo guardaroba intimo.

Ora, per quelle che lui chiama “occasioni speciali” con la moglie, opterà per i boxer in raso rosso di Savage x Fenty. “Se voglio renderlo un po’ più sexy, andrò a quelli, solo perché il materiale è elevato”, ha detto Green. “Per gli uomini, ora abbiamo il nostro Victoria’s Secret.”

📣 Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Instagram | Twitter | Facebook e non perdere gli ultimi aggiornamenti!

Articolo precedenteIl PSG è pronto a fare una mossa per il Liverpool
Articolo successivoDeezer si quoterà in borsa (IPO)